Iscriviti
Napoli

Napoli: pronto il rinnovo di contratto per Sarri

Dopo i risultati con Roma e Inter, il primato perso, e il nervosismo di Sarri, si pensava ad un suo addio a fine stagione, ma per l'allenatore del Napoli è pronto un nuovo contratto.

Calcio
Pubblicato il 14 marzo 2018, alle ore 15:43

Mi piace
7
0
Napoli: pronto il rinnovo di contratto per Sarri

E’ stato sicuramente un post week end travagliato per il tecnico partenopeo Maurizio Sarri. Domenica sera ha pareggiato con l’Inter di Spalletti e in conferenza stampa il tecnico toscano aveva mostrato un po’ di nervosismo. La sconfitta con la Roma ed il pareggio di domenica sono costati al Napoli il primato in classifica e dall’ambiente napoletano è trapelato qualche malumore.

Sarri in conferenza stampa domenica ha sbottato, ha risposto male a qualche giornalista e, come se non bastasse, il tutto è stato accompagnato dal mal di pancia di Pepe Reina. Si pensava ad un suo addio a fine stagione ma, stando a quanto emerso dall’edizione odierna del quotidiano Il Mattino, De Laurentiis avrebbe pronto un rinnovo contrattuale con un lauto aumento di ingaggio.

Il progetto Napoli-Sarri non si ferma qui e potrebbe avere risvolti positivi in chiave futura. Il campionato non è ancora finito e, a dieci giornate dal termine, il tecnico e la sua squadra non possono arrendersi e buttar via il lavoro fatto fino ad ora. Con la Juventus in Champions, ma con una partita da recuperare in campionato (contro l’Atalanta), tutto potrebbe ancora cambiare e reinvertire la rotta che porta allo scudetto.

Certamente ci sono diversi nodi da sciogliere, Sarri ha a disposizione una rosa ridotta rispetto alla sua concorrente ed è con quella che sta giocando da inizio stagione. Va ricordato, inoltre, che il Napoli quest’anno ha puntato solo ed esclusivamente sul campionato, uscendo prematuramente dalle altre competizioni e mister Sarri non vorrà seppellire l’ascia di guerra proprio ora.

Alla base del rinnovo contrattuale, però, potrebbero esserci proprio le questioni di organico. Anche se il Napoli arrivasse secondo, il prossimo anno competerebbe sempre su tre fronti e il tecnico non può contare sui 13 o 14 fedelissimi. Servirà un’alternativa agli attaccanti e con ogni probabilità un nuovo portiere (Reina è molto vicino al Milan). Intanto, il primo confermato per la prossima stagione sembrerebbe proprio Maurizio Sarri.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Ciro D'agostino

Ciro D'agostino - Il rinnovo del contratto di Sarri è quantomeno doveroso per il lavoro svolto in questi anni alla guida del Napoli. Con una rosa corta rispetto alle altre squadre, ha costruito un gruppo forte e che esprime un calcio sublime. Avrà sicuramente bisogno di rinforzi e anche nomi importanti per il futuro. Senza ombra di dubbio, ed è stato ripetuto più volte, non è da tutti restare primi in classifica con lo stesso undici iniziale per così tanto tempo, anche se questo è costato l'uscita dalla Champions e dalla Coppa Italia. Maurizio Sarri merita di continuare l'avventura con il Napoli e deve essere messo in condizione di poter fare anche meglio.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!