Iscriviti

Mourinho mantiene la promessa: regalate le scarpe ad Afena-Gyan

José Mourinho ha mantenuto la promessa fatta ad Afena-Gyan, che ha ricevuto le scarpe Balenciaga da 800 euro dopo la doppietta inaspettata segnata al Genoa

Calcio
Pubblicato il 23 novembre 2021, alle ore 15:50

Mi piace
2
1
Mourinho mantiene la promessa: regalate le scarpe ad Afena-Gyan

José Mourinho, il tecnico portoghese della Roma, aveva promesso di reglare le scarpe tanto desiderate al suo giovane giocatore, Afena Gyan se avesse segnato contro il Genoa. Il giovanissimo talento di orini ghanesi è stato capace di risolvere da solo il match del Ferraris contro il Genoa, con una doppietta micidiale. Lo Special One è stato di parola e ha regalato al diciottenne le scarpe che da sempre desiderava. Un gesto cnon insolito per MOU che già in altre occassioni avrebbe spronato i suoi ragazzi puntndo sulle scommesse per far uscire il meglio di loro (ai tempi del Triplete interista, e al Tottenham).

Afena Gyan ha stupito tutti domenica sera, con una doppietta in pochi di minuti, nel finale difficile della Roma che non riusciva a trovare la via del gol. Felix, subentrato qualche istante prima a ha regalato ai tifosi i tre punti, felicità e abbracci dei compagni di squadra, la gioia dello stesso Mourinho a bordo campo, dediche per la mamma e tributi social. Mourinho ha subito “adocchiato” il giovane talento della Primavera, lo ha seguito e valutato, fino a chiamarlo in prima squadra.

Lavoro, sacrificio, voglia di imparare, umiltà. Tutte doti messe in mostra da Felix insieme al suo naturale, straordinario talento. Mourinho lo ha fatto veramente, è andato ad acquistare le pregiate calzature, sogno del ragazzo diciottenne e gliele ha regalate.

In un video è stato immortalata la consegna del regalo, momento ch è stato divertente ed emozionante. Felix era visibilmente imbarazzato e commosso, abbraccia ripetutamente il suo tecnico, dopo aver aperto la scatola, rimane senza parole. “Provale, provale” lo incalzano e lui lo fa accennando anche ad un balletto, tra sorrisi e soddisfazione. Una frase fuori luogo stava per rovinare tutto: “Va che dentro ci stanno le banane si sente dire da una voce fuori campo, poco prima che Felix scarti il regalo.

Una frase inopportuna, senza senso né motivazione, anche solo per scherzo, che si sente nitidamente e che ha rovinato un attimo indimenticabile. Ovviamente si sono scatenate le polemiche intorno alla voce fuori campo che Felix Afena Ohene-Gyan in una stories su Instagram ha chiuso subito: “Voglio assicurare tutti che non mi sono sentito in alcun modo offeso dal commento che si sente di sottofondo nel video, e credo sinceramente che non ci fosse alcun intento razzista”.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Giuseppe Costantino

Giuseppe Costantino - Penso che José Mourinho sia un grande allenatore proprio perchè sa leggere il carattere e gli umori dei suoi giocatori, sa far uscire il meglio di loro anche con atti semplici quali le scommesse. Ha una grande capacità di lavorare a livello psicologico. E Felix ha davanti a sé una lunga carriera grazie anche ad un allenatore come José, che sa trarre il meglio da lui.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!