Iscriviti

Mondiale 2014: Belgio in rimonta sull’Algeria

Termina 2-1 tra Belgio e Algeria: gli africani segnano con Feghouli su rigore. Nella ripresa, subentrati a gara in corso, gol di Fellaini e Mertens. Pagelle e tabellino

Calcio
Pubblicato il 18 giugno 2014, alle ore 11:00

Mi piace
0
0
Mondiale 2014: Belgio in rimonta sull’Algeria

I diavoli rossi del Belgio passano il primo esame del Mondiale 2014 nella gara contro l’Algeria, partita valida per il girone H, di cui fanno parte anche Russia e Corea del Sud.

La pressione accreditata dagli addetti ai lavori come una possibile protagonista su questa squadra ha giocato un brutto scherzo ai ragazzi di Wilmots che nel primo tempo deludono non giocando bene e chiudono in svantaggio. Nel secondo tempo HazardFellaini e Mertens prendono per mano la squadra cambiando le sorti della gara portando alla vittoria il Belgio.

Il primo tempo vede l’Algeria in vantaggio meritatamente, grazie al gol di Feghouli che trasforma il calcio di rigore concesso dall’arbitro Rodriguez. Nella prima parte il Belgio è assolutamente al di sotto delle proprie aspettative, grazie anche all’Algeria che risulta ben schierata. Per Hazard e compagni entrare nell’aria di rigore algerina è quasi impossibile, tanto che i ragazzi di Wilmots ci provano spesso e volentieri con tiri dalla distanza, in particolare con Witsel, che chiama il portiere algerino Mbolhi a due interventi impegnativi . La curiosità è che l’Algeria non segnava un gol ai mondiali in Marocco dell’86.

Nel secondo tempo, Wilmots cambia cercando di cambiare le sorti della partita: fuori Chadli, dentro Mertens il gioiellino del Napoli escluso alla vigilia, poco dopo esce anche Lukaku per Origi. Ma è ancora l’Algeria a fare la partita e ad impaurire i tifosi belgi con un colpo di testa in area di Medjani, con la palla fuori di poco sfiorando il palo alla destra di Courtois. Nel Belgio entra anche Fellaini, e i tre davanti incominciano a mettere in difficoltà la difesa algerina. Arriva infatti il pareggio con Fellaini bravo di testa segna il gol del pareggio. Il Belgio prende coraggio, e i cambi sono fondamentali. Il gol del 2-1 lo segna Mertens con un destro potente che ribalta il risultato.

TABELLINO

BELGIO-ALGERIA 2-1 (0-1)

MARCATORI: 24 Feghouli (Rig.), 70′ Fellaini, 80′ Mertens

BELGIO (4-2-3-1): Courtois 6; Alderweireld 5.5, Van Buyten 6, Kompany 6, Vertonghen 5; Dembelé 5.5 (65′ Fellaini 7), Witsel 6.5; De Bruyne 6, Chadli 5 (46′ Mertens 7), Hazard 6.5; Lukaku 5 (58′ Origi 6.5). Ct.: Wilmots 5.

ALGERIA (4-2-3-1): Mbolhi 6.5; Mostefa 6, Bougherra 6, Halliche 5, Ghoulam 6.5; Medjani 6 (84′ Ghilas S.V.), Taider 6; Feghouli 6.5, Bentaleb 6, (71′ Lacen 5) Mahrez 5.5; Soudani 5 (66′ Slimani 5.5). Ct.: Halilhodzic 6.

AMMONITI: Bentaleb (A), Vertonghen (B)

ARBITRO: Marco Rodriguez

Video interessanti:
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!