Iscriviti

Mister Mandorlini, il suo Verona lotta come un leone

A chi pensava che Toni fosse finito o che una neopromossa non potesse stupire... Il Verona di mister Mandorlinii punta all'Europa League

Calcio
Pubblicato il 14 febbraio 2014, alle ore 17:57

Mi piace
2
0
Mister Mandorlini, il suo Verona lotta come un leone

Il Verona è una neopromossa da temere, con mister Mandorlini alla sua guida e i suoi giocatori più rappresentativi, ovvero Luca Toni, Romulo e il fedelissimo Emil Hallfredsson.

Gli scaligeri stanno disputando un campionato ad altissimi livelli, con prestazioni sontuose, in grado di mettere paura alle big; l’ultima la capolista Juventus che nell’ultima giornata di campionato disputata non è riuscita ad andare oltre il pareggio per 2 a 2.

Mandorlini riesce a trasmettere alla squadra la capacità di fermare gli avversari e di condurre il gioco allo stesso tempo; questo modo di giocare le partite è reso possibile grazie alle doti di giocatori come Romulo, centrocampista ex Fiorentina, o il fedelissimo Hallfredsson, che Mandorlini non lascia mai fuori dal campo.

Il Verona si trova oggi in sesta posizione in classifica, con gli stessi punti dell’Inter e al di sopra di squadre più blasonate come Milan, Lazio, Udinese; con 11 vittorie, 3 pareggi e 9 sconfitte, il bottino raccolto da una neopromossa è piuttosto notevole, considerando anche la possibilità di lottare per un piazzamento in Europa Leauge.

calciatori-hellas-verona

Probabilmente, tanti appassionati si saranno chiesti se Luca Toni fosse riuscito a segnare qualche gol; e l’attaccante sta togliendo ogni dubbio, a cominciare dalla doppietta alla prima giornata di campionato che ha steso il Milan. Una vittoria che avrà dato fiducia alla squadra di Mandorlini che, da allora, ha iniziato ad inanellare una serie di buoni risultati, con dimostrazione di compattezza, grinta e focalizzazione nelle zone principali del campo. Neanche la partenza del talento Jorginho, acquistato a gennaio dal Napoli, e protagonista degli scaligeri nella prima parte di questa stagione, ha rallentato la scalata del Verona verso i piani alti della classifica di Serie A.

Ora ci chiediamo dove possa arrivare questo Verona e se riuscirà a raggiungere il prestigioso traguardo dell’Europa Leauge, anche perchè il suo gioco, come dimostrato ora in Italia, può far male a tante difese ed è possibile che mister Mandorlini esprima il suo calcio anche in ambito europeo, magari riuscendo a portare punti importanti per il ranking mondiale.

Poi ci sono le varie scommesse da vincere e, una su tutti, è già stata vinta: Luca Toni, che ha scelto di rimettersi in gioco e lo sta facendo a suo modo, ovvero a suon di gol per la sua squadra.

Video interessanti:
Commenti
Evelin Felice
Evelin Felice

07 ottobre 2015 - 07:26:04

=)

0
Rispondi