Iscriviti

Milan: Cutrone stende la roma in extratime

Al 95', Patrick Cutrone, servito dal Pipita Higuain, segna la rete che regala la vittoria al Milan che batte la Roma. Gattuso imbocca la strada giusta.

Calcio
Pubblicato il 1 settembre 2018, alle ore 13:05

Mi piace
4
0
Milan: Cutrone stende la roma in extratime

E’ stata una partita incredibile fino all’ultimo respiro, decisa dall’ultimo assalto, decisivo, dei rossoneri che capitalizzano grazie a Patrick Cutrone, servito da Gonzalo Higuain in veste di assistman. I rossoneri dimenticano la sconfitta della scorsa settimana contro il Napoli e vincono 2 a 1 contro la Roma che prova ancora una volta a rimontare, ma non basta per portare a casa il risultato. 

Gattuso conferma l’undici che ha sfidato i paretenopei. L’impressione, rispetto alla scorsa settimana, è di un Milan più quadrato con le idee chiare e con i singoli ad interpretare l’idea tattica di Ringhio. Anche Di Francesco rimane fermo sulle sue decisioni e conferma il 3-4-2-1, ma i giallorossi subiscono troppo e il tecnico ricorre ai ripari cambiando modulo. 

Cronaca di una vittoria rossonera

I diavoli hanno una gran voglia di riscatto e ci provano con Higuain a caccia del suo primo gol in campionato con la nuova maglia. Gli nega la gioia del gol il portiere svedese Olsen, il quale si replica poco dopo più tardi sul tentativo di Suso. La serata di grazia del portiere romanista non è infinita e al 40′ il Milan riesce ad infilarlo con Kessie, brado ad inserirsi sul filtrante di Rodriguez e andare all’intervallo con una rete di vantaggio. 

Di Francesco corre ai ripari cambiando modulo e inserendo l’ex di serata El Shaarawy e va subito vicinissimo alla rete. Il match si accende, le squadre non sono ordinate come nel primo tempo, ma si attaccata da una parte e dall’altra. Ma sono i giallorossi a trovare la via del gol con Fazio che appofritta di un rinvio sbilenco di Calabria per metterla dentro. Nemmeno il tempo di tirare il fiato ed Higuain raddoppia, l’arbitro convalida ma il VAR annulla per fuorigioco. Capita, esattamente la stessa cosa, pochi minuti dopo alla Roma che passa in vantaggio con Nzonzi, l’arbitro ancora una volta convalida, ma il VAR annulla per tocco di braccio. 

Ma la partita non è ancora finita. Il Milan ci prova ancora, fino all’ultimo affannoso respiro per provare a portare a casa i tre punti. A quel punto sale in cattedra Patrick Cutrone che al 95′ minuto, riceve l’assist dal compagno di reparto Gonzalo Higuain e sigla la rete del 2 a 1 che pone fine al match. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Ciro D'agostino

Ciro D'agostino - E' sicuramente un Milan più quadrato e attento rispetto a quello visto contro il Napoli. Gattuso sembra aver trovato l'assetto giusto per far funzionare a dovere tutti i reparti. Ed è un Milan che se tirato a lucido potrà dire la sua in questo campionato lottando per un posto in Champions. Di Francesco ha qualcosa da rivedere nella Roma che con il modulo di partenza sembra soffrire troppo e non tutti i giallorossi riescono ancora ad interpretare al meglio l'idea del tecnico.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!