Iscriviti

Maldini: "Ibrahimovic è un campione che può far crescere la squadra"

Paolo Maldini nell'ultima conferenza stampa, elogia alla Gazzetta Dello Sport le indiscutibili capacita di Zlatan, vedendolo anche come "uomo spogliatoio".

Calcio
Pubblicato il 14 ottobre 2018, alle ore 17:08

Mi piace
6
0
Maldini: "Ibrahimovic è un campione che può far crescere la squadra"

Il Milan potrebbe inserire in rosa a gennaio anche un attaccante importante come Zlatan Ibrahimovic. Le parti negano contatti ma intanto Maldini nell’ultima conferenza stampa alla GdS elogia lo svedese: “Lui è stata un’idea estiva, ma chiaramente avere dei campioni in squadra fa piacere. E Zlatan ha personalità ed è un campione”.

Secondo Maldini, Zlatan Ibrahimovic sarebbe un elemento fondamentale se si vuole far tornare il Milan competitivo, prima in Italia e poi in Europa. Il tecnico, infatti, definisce indispensabili giocatori come lo stesso Zlatan ma anche Higuain al responsabile dell’area sport dei rossoneri. La motivazione è che questi sono dei campioni dalle indiscutibili doti e “sono in grado di tirare fuori le potenzialità altrui”.

Ipotesi di mercato

Solo a gennaio si saprà se questa notizia diventerà realtà. L’intenzione del club di Milano è quella di portare Zlatan al Milan a gennaio approfittando della contemporanea pausa della Mls L’idea potrebbe essere attuata dato l’accessibile stipendio del giocatore; si tratta di 4 mln di euro. Per il Milan l’ipotesi parametro-zero è indiscutibile dato che il calciatore è legato contrattualmente fino al 2020 con i Los Angeles Galaxy.

Al momento il più grande ostacolo sembra essere Mino Raiola, che finora ha negato ogni trattativa.“Non ci siamo mai seduti un secondo per parlare di Ibra al Milan. Stiamo facendo tanti appuntamenti con diverse società, ma niente con il Milan”.

Alla domanda del possibile arrivo di Ibra, Gennaro Gattuso è rimasto freddo dicendo che lui a oggi guarda e pensa solo ai propri giocatori. Dalle sue parole, però, ha fatto trapelare l’eventuale apprezzamento per il suo arrivo: ” ha 37 anni, gli faccio tanti auguri e i miei complimenti, perchè a 37 anni ancora riesce a segnare”.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Gaetano Sardo

Gaetano Sardo - Credo che Zlatan Ibrahimovic sia un grande campione che possa dare molto al Milan sia da punto di vista calcistico che caratterialmente all'interno dello spogliatoio come sostiene Paolo Maldini. L'unica pecca è l'età che però potrebbe non rivelarsi decisiva data la voglia che ha un giocatore come Zlatan di tornare a giocare in un campionato significativo come quello italiano.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!