Iscriviti

La Juve soffre a Milano ma passa grazie a Llorente-Tevez. Decisivo Buffon

La Juve soffre molto a MIlano contro il Milan ma passa grazie a due gol dei suoi attaccanti: Llorente e Tevez

Calcio
Pubblicato il 3 marzo 2014, alle ore 10:05

Mi piace
0
0
La Juve soffre a Milano ma passa grazie a Llorente-Tevez. Decisivo Buffon

Nel primo tempo la Juve soffre parecchio la vivacità e la corsa del Milan. I giocatori bianconeri sembrano avere nelle gambe ancora tutte le tossine della gara di coppa del Giovedì e il Milan ne approfitta per accelerare e mettere in seria difficoltà la difesa della Juve. Buffon è però in serata di grazia e para il possibile e l’impossibile. Il centrocampo juventino non gioca e spesso il Milan riesce ad arrivare al limite dell’area, da segnalare al minuto 30 una paratissima di Buffon e il successivo salvataggio sulla linea di Bonucci su doppio tiro di Kakà. Ma è la Juve a passare in vantaggio al 44’ su un’azione molto bella: caparbio Marchisio, millimetrico Tevez, potente Lichtsteiner, preciso Llorente ed è Gol per la Juve!

Nel secondo tempo il Milan cerca di riportarsi sotto e mette in difficoltà di nuovo la Juve che a centrocampo proprio non riesce a trovare le misure ai quattro trequartisti di Seedorf che mettono in difficoltà la difesa juventina a più riprese, da segnalare al 51’ un altro grande intervento di Buffon su Pazzini. Al 53’ Poli colpisce di testa mettendo fuori di un soffio ma si scontra di testa con Caceres ed ha la peggio essendo costretto ad uscire in barella. Ma è di nuovo la Juve a passare al minuto 69’ con Tevez che prende palla al limite dell’area e lascia partire una sassata che trafigge Abbiati sotto la traversa: la zampata del campione che sonnecchia per gran parte della gara ma che poi si accende e diventa decisivo!  Il Milan a questo punto è tramortito e la partita si avvia verso la fine fra un palo colpito da Pogba e una traversa colpita da Robinho.

La Juve vince anche nelle difficoltà ed è un segnale importante dopo il pareggio della Roma e in vista del terzo scudetto consecutivo.

Video interessanti:
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!