Iscriviti

Juventus: via libera per l’operazione Allegri Bis!

Sembra giunta ai titoli di coda l'esperienza sulla panchina bianconera di Andrea Pirlo. Per la prossima annata, la Juventus ha scelto di puntare nuovamente sul tecnico toscano.

Calcio
Pubblicato il 29 aprile 2021, alle ore 21:21

Mi piace
0
0
Juventus: via libera per l’operazione Allegri Bis!

Dopo l’annata disastrosa, in casa Juventus sembra esserci già aria di cambiamento e di nuovo futuro. La panchina di Andrea Pirlo traballa da diverso tempo. Fino a domenica aveva ancora possibilità di continuare ad allenare i bianconeri, ma con la qualificazione Champions a rischio, la società di Agnelli si è messa a lavoro per ripianificare il futuro. 

L’eliminazione dalla Champions League per mano del Porto, il cattivo piazzamento in campionato il quale non è mai decollato del tutto e una cattiva gestione dello spogliatoio e delle scelte tattiche, hanno portato la dirigenza juventina a correre ai ripari e a rivedere il futuro della vecchia signora.

Il futuro bianconero sembra, infatti, già deciso. La società ha dato il via libera per ingaggiare nuovamente il tecnico Massimiliano Allegri. Da diverso tempo, il nome del tecnico toscano è quello più invocato dai tifosi della vecchia signora delusi dai risultati ben sotto le aspettative alle quali erano abituati. Il nome di Allegri è iniziato a trapelare da qualche tempo anche tra gli addetti ai lavori e sempre con più insistenza.

Andrea Agnelli e Max Allegri si sono sentiti e visti, cosa accaduta spesso, e stando alle voci degli ultimi giorni, non sono stati incontri tra semplici amici quali sono. Tra i due c’è sempre stato un buon feeling e il tecnico ha voglia di ritornare ad allenare dopo essere stato fermo per un anno. Dopo il pareggio della Juventus con la Fiorentina, la dirigenza bianconera ha accellerato le operazioni per l‘Allegri bis. 

“Max ha qualcosa tra le mani che in questo momento non deve trapelare, quello che è certo è che sicuramente tornerà ad allenare. La mia sensazione è che torni alla Juventus” ha dichiarato Galeone, ex allenatore, e mentore di Allegri. L’unica cosa che sembra certa è l’esonero dell’incolpevole Andrea Pirlo, troppo inesperto per mantenere gli standard attuali della Juventus

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Serena Spaventa

Serena Spaventa - L'esonero di Andrea Pirlo sembrava certo già qualche mese fa. Quello che lascia qualche perplessità è proprio il ritorno di Allegri. La sensazione è che la dirigenza bianconera voglia rimediare alla brutta stagione, ma senza mettere nero su bianco la progettazione futuro. Un progetto da condividere con allenatore, un calcio mercato oculato e obiettivi chiari sin dall'inizio.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!