Iscriviti

Juventus-Fiorentina: è grande attesa per il trittico di partite

Domenica 9 marzo prima sfida tra Juventus e Fiorentina che si incontreranno per ben tre volte nel giro di poco più di dieci giorni. La sfida in Europa League sembra quella piu interessante

Calcio
Pubblicato il 6 marzo 2014, alle ore 19:53

Mi piace
0
0
Juventus-Fiorentina: è grande attesa per il trittico di partite

Domenica 9 marzo inizierà il trittico di partite Juventus-Fiorentina, con le due squadre che si sfideranno per ben tre volte in 12 giorni. Infatti le due squadre si troveranno l’una contro l’altra domenica per l’incontro di campionato e successivamente si incontreranno giovedi 13 marzo per l’andata degli ottavi di Europa League ed esattamente sette giorni dopo per la gara di ritorno.

La sfida che sembra avere piu fascino è quella europea perchè l’eliminazione in questa competizione sarebbe un colpo pesante visto che l’Europa League è un obiettivo di entrambe le squadre. Per il campionato invece i giochi sembrano già fatti, con la squadra di Antonio Conte che si avvia alla conquista del suo terzo scudetto di fila, mentre per la squadra di Montella, già in finale di Coppa Italia, le speranze per il terzo posto diminuiscono di giornata in giornata con i punti di distacco dal Napoli che sono diventati sette.

Tra le due squadre è sicuramente quella bianconera ad arrivare al trittico più in forma. La vittoria contro il Milan ha caricato ancora di più la squadra, che potrà dedicarsi all’Europa League con più serenità dato che il vantaggio sulla Roma ora è di ben undici punti, anche se i giallorossi devono ancora recuperare la gara contro il Parma. Molto probabile che il turnover adoperato da Conte venga rivolto più in ottica europea e quindi il duo Tevez-Llorente potrebbe essere utilizzato piu nella sfida europea. L’argentino e lo spagnolo stanno riportando alla mente dei tifosi la coppia Del Piero-Trezeguet e si augurano che possano proseguire così.

La squadra di Montella invece non sta attraversando uno dei miglior momenti. I viola, infatti, hanno appena conquistato un solo punto nelle ultime tre partite di campionato: prima la sconfitta interna contro l’Inter, poi il pari per 3-3 contro il Parma e infine la sconfitta interna contro la Lazio. L’unica notizia buona di quest’ultimo periodo è stato proprio l’approdo agli ottavi di Europa League. Sicuramente Cuadrado e compagni stanno iniziando ad accusare l’assenza di Giuseppe Rossi che ne avrà ancora per un paio di mesi e, con Mario Gomez non ancora al top, l’unico attaccante a disposizione è l’ex juventino Matri che fino ad ora però, dopo un inizio positivo, sembra essere tornato quello del periodo milanista.

I tifosi di entrambe le squadre comunque sono già in trepidazione e il tutto esaurito sembra previsto in tutte e tre le sfide.

Video interessanti:
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!