Iscriviti

Italia ai mondiali, non è finita: gli italiani sono col fiato sospeso

La nazionale di calcio italiana è reduce dalla clamorosa sconfitta con la Macedonia del Nord durante le qualificazioni per i mondiali in Qatar del 2022, sconfitta che le è costata l'esclusione dal torneo. Ma cosa potrebbe accadere adesso?

Calcio
Pubblicato il 28 marzo 2022, alle ore 18:52

Mi piace
1
0
Italia ai mondiali, non è finita: gli italiani sono col fiato sospeso

Ascolta questo articolo

Quando l’arbitro ha fischiato la fine delle ostilità al termine del match di calcio tra Italia e Macedonia del Nord è scoppiata la festa. Festa che questa volta è stata però tutta degli avversari, che hanno portato a termine un’impresa clamorosa con la nostra nazionale allenata da Roberto Mancini. Giovedì scorso infatti l’Italia ha perso l’occasione di giocare ai Mondiali in Qatar 2022 per la seconda volta consecutiva. Una disfatta che ha fatto infuriare gli italiani.

La Nazionale non ha saputo sfruttare diverse occasioni che si sono presentate durante la fase di qualificazione al mondiale, come quando ad esempio Jorginho sbaglio il rigore contro l’Irlanda del Nord che per noi poteva dire tantissimo. E invece gli Azzurri sono costretti nuovamente a leccarsi le ferite e a subire una umiliazione dopo aver vinto comunque il campionato europeo la scorsa estate. Ma, forse, le speranze di qualificazione non sono del tutto svanite. Vi spieghiamo perchè.

Cosa deve fare l’Italia per qualificarsi

Dicevamo che l’Italia potrebbe riuscire a qualificarsi per i prossimi mondiali che si terranno quest’anno in Qatar. Ma perchè ciò accada dovrebbero verificarsi una serie di circostanze, a partire già dalla prossima partita con la Turchia, la “finalina” che si terrà domani alle ore 20.45. Gli Azzurri sono chiamati in primis a vincere questa partita.

Poi per essere ripescata al mondiale l’Italia dovrebbe sperare che qualche nazione venga esclusa dal torneo, o che la Fifa decida di allargare il torneo a più squadre oltre a quelle previste. Entrambe le circostanze sono difficili dal verificarsi: soltanto la Russia, per ovvie ragioni ormai risapute, è stata esclusa dalla competizione.

Insomma le speranze di giocare il mondiale sono davvero poche, ma come si dice spesso, la speranza è l’ultima a morire. Non ci resta che attendere e vedere come andrà il corso degli eventi, fatto sta che neanche quest’anno la nostra amata Nazionale giocherà le sue partite ad un mondiale.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fede Sanapo

Fede Sanapo - La sconfitta dell'Italia contro la Macedonia del Nord fa davvero male, anche perchè gli avversari hanno fatto soltanto un tiro in porta, azzencandolo, tiro e gol arrivati proprio sul fotofinish del match. Una delusione terribile per gli uomini di Mancini, il quale è rimasto molto male da quanto accaduto ma ha spiegato che i ragazzi hanno dato tutto loro stessi.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!