Iscriviti

Investimenti e continuità tecnica: Inter favorita. Pirlo è una scommessa

E' iniziato il valzer dei pronostici. L'Inter viene considerata favorita, per la continuità tecnica con il mister Antonio Conte e per la potenzialità economica. Il gap con la Juve ridotto, in considerazione dell'inesperienza di Pirlo.

Calcio
Pubblicato il 3 settembre 2020, alle ore 12:58

Mi piace
4
0
Investimenti e continuità tecnica: Inter favorita. Pirlo è una scommessa

Il calciomercato è praticamente iniziato da poche ore, mente il calendario è stato ufficializzato solo ieri, eppure circolano le prime azzardate previsioni sulla prossima stagione calcistica.

Peppe Ianicelli, giornalista di Radio Marte e Canale 21 e tifoso del Napoli, ha pubblicato su Optimagazine un editoriale-pronostico: “Più che un pronostico quello per la Serie A è un vaticinio con il mercato aperto – ammette Iannicelli – ancora un mese che potrebbe sconvolgere le gerarchie. Alcune linee di tendenza però sembrano chiare in attesa del verdetto del terreno di gioco”.

Il giornalista vede l’Inter favorita alla corsa scudetto, il gap con la Juventus viene considerato superato grazie agli investimenti tecnici ma soprattutto per aver scelto la continuità con il mister Antonio Conte, considerato un valore aggiunto rispetto all’inesperto Andrea Pirlo. Ma se qualcuno storce il naso, per i commenti di un giornalista locale è possibile riscontrare la stessa visione, più autorevole, da parte di Alessandro “Billy” Costacurta, ex centrale del Milan campione d’Europa, il quale ai microfoni di Sky Sport ha dichiarato: “Prevedo un avvicinamento tra Inter e Juve, dovuto anche al fatto che Pirlo in panchina è una scommessa. I nerazzurri, inoltre, hanno terminato la stagione in crescendo”.

E il Napoli? Per il giornalista-tifoso, gli azzurri sono ad un gradino più basso insieme al Milan. Non considera plausibile lottare per lo scudetto, anche perchè le due società stanno rivoluzionando l’organico, seppure potrebbero giocarsi l’Europa che conta (leggi Champions League) staccando Roma e Lazio, quasi sicure dell’Europa League.

In controtendenza invece l’analisi sul futuro degli altri nerazzurri di Bergamo, l’Atalanta, considerata a fine ciclo: “Prevedo invece un anno durissimo per l’Atalanta che potrebbe aver finito la benzina dopo due anni strepitosi in Serie A ed in Champions League”. Mentre l’opinione di Costacurta è diametralmente opposta, in quanto pensa che i bergamaschi possano essere una seria outsider per il titolo.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Giuseppe Folchini

Giuseppe Folchini - I primi pronostici danno l'Inter in pole position per la vittoria finale. Effettivamente la scelta di continuare con Conte e il rafforzamento dell'organico, nella scorsa stagione, possono risultare l'arma vincente nei confronti della Juventus. Andrea Pirlo è una scommessa a tutti gli effetti e i bianconeri devono svecchiare la rosa.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!