Iscriviti

Inter, cala il peso della rosa a bilancio: -15%

Cala parecchio il peso della rosa a bilancio dell'Inter rispetto alla scorsa stagione. Grande merito va dato alle cessioni di calciatori come Hakimi e Lukaku.

Calcio
Pubblicato il 29 settembre 2021, alle ore 18:52

Mi piace
2
0
Inter, cala il peso della rosa a bilancio: -15%

Un inizio di stagione abbastanza turbolento per i nerazzurri in termini di risultati sul campo. Nel frattempo però il bilancio si alleggerisce e non poco. In questo caso verranno analizzati gli stipendi lordi dei giocatori.

In totale, i giocatori più rilevanti tra quelli sotto contratto con l’Inter (considerando quindi anche i giocatori ceduti in prestito ma di proprietà del club nerazzurro) ha un impatto di circa 31,7 milioni di euro inferiore sulle casse del club rispetto ai dati della stagione precedente.

Analizzando attentamente i dati notiamo che il peso sarà pari a circa 219 milioni di euro durante la stagione 21/22, a meno di eventuali aggiustamenti nel mercato di gennaio che potrebbero modificare le cifre appena discusse. Il dato totale è perciò in netto calo rispetto ai 251,4 milioni della stagione 20/21.

Molto importanti al fine di abbassare i costi totali della società, sono state le cessioni di Romelu Lukaku e Achraf Hakimi, che pesavano sui conti dell’Inter per circa 39 milioni di euro, considerando stipendio e servizi inclusi nel contratto.

Complessivamente, quindi, il peso dei calciatori più importanti sul bilancio dell’Inter nella stagione attuale dovrebbe ruotare intorno ai 220 milioni di euro, in calo di circa 31,7 milioni rispetto ai 251,4 milioni del bilancio 2020/21: ovvero una riduzione che si avvicina al 14%. 

L’obiettivo primario, come ribadito dalla società è il passaggio del turno di Champions League, che porterebbe circa 25 milioni di euro nelle casse della società milanese; mentre l’eventuale vittoria del campionato porterebbe ad un guadagno di circa 23 milioni.

Infine, impossibile non citare l’eccellente lavoro svolto da Giuseppe Marotta e Piero Ausilio, che sono riusciti a mandare in porto trattative importanti, mantenendo solido lo status della rosa e del club(vedi Dzeko e Dumfries, pagati in totale 20 milioni di euro). Il prossimo obiettivo in termini economici riguarda l’abbassamento degli ingaggi dei due cileni, Sanchez e Vidal, che percepiscono circa 7,5 milioni di euro annui a testa.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Stefano Ballabio

Stefano Ballabio - Questi dati sono stati prelevati dal sito internet Calcio e Finanza, che ogni anno si occupa dell'analisi dei dati finanziari ed economici dei maggiori club internazionali di calcio. Alcuni di questi possono variare nel corso della stagione attuale, in base al piazzamento della squadra nelle varie competizioni( Serie A, Coppa Italia e Champions League).

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!