Iscriviti

Il Napoli perde allo Stadio Do Dragao, gol di Jackson Martinez

Il Napoli perde in casa del Porto con un gol di Jackson Martinez, ma mostra evidenti limiti di gioco e aggressività.

Calcio
Pubblicato il 13 marzo 2014, alle ore 01:37

Mi piace
0
0
Il Napoli perde allo Stadio Do Dragao, gol di Jackson Martinez

Dopo le parole bellicose di Higuain che indicava la strada al Napoli per affrontare in maniera adeguata il Porto, dicendo che la squadra portoghese è molto forte ma va comunque aggredita per poterla mettere in difficoltà, ci si aspettava un Napoli all’attacco. Invece, schierato con Berhami ed Enrique centrali di centrocampo, non ha prodotto grande gioco, né particolare aggressività.

E’ invece il Porto a produrre maggiore pressione e ad andare vicino al gol al 12’ con Jackson Martinez, il cui tiro viene deviato da campione da Reina. Al 20’ il Porto va in gol con Carlos Eduardo ma il guardalinee annulla per fuorigioco. Il gioco del Napoli non decolla per l’imprecisione dei passaggi a centrocampo e anche per una certa mollezza dei giocatori di Benitez che non riescono neppure ad esprimere il contropiede che è il loro pezzo forte. Si conclude così il primo tempo vinto ai punti dal Porto.

Nel secondo tempo i padroni di casa ci provano di nuovo con convinzione e Fernando rischia di realizzare un euro gol con un tiro dai 25 metri di inaudita potenza su cui Reina si è superato salvando in corner. Il Napoli, però, risorge dalle sue ceneri e produce tre occasioni in cinque minuti: la prima capita sui piedi di Higuain, ma Helton è fortunato a toccare il pallone con il tacco in angolo. Un minuto dopo Albiol impegna l’estremo difensore biancazzurro con una parata di piedi. La terza occasione è sempre di Higuain ma il suo tiro, deviato, non è sfruttato da Callejon che, solo davanti la porta sguarnita, non riesce a trovare il colpo vincente.

Purtroppo, nel calcio spesso capita che chi sbaglia paga e la squadra di Rafa Benitez paga dazio al 57′, quando Jackson Martinez, piazzato al vertice dell’area di rigore, calcia al volo e, complice la deviazione decisiva (con la mano) di Albiol, segna il gol dell’1-0, 23esimo gol stagionale per l’attaccante colombiano. Verso la fine del secondo tempo il Porto ha sfiorato anche il 2-0 con Quintero, che ha colpito il palo.

Video interessanti:
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!