Iscriviti

Europa League: la Juventus contro il Lione per la semifinale

La Juventus scende in campo alle 21.05 per cercare di ottenere il pass per la semifinale di Europa League. In virtù della vittoria all'andata, a Tevez e compagni basterà non perdere

Calcio
Pubblicato il 10 aprile 2014, alle ore 19:35

Mi piace
0
0
Europa League: la Juventus contro il Lione per la semifinale

Tra qualche ora la Juventus scende in campo contro il Lione per conquistare la semifinale di Europa League partendo dallo 0-1 rifilato in Francia grazie al gol di Bonucci nei minuti finali.

La squadra di Conte è l’ultima squadra italiana rimasta impegnata nelle Coppe europee e la conquista della semifinale varrebbe tanto anche per il Ranking Uefa dove il Portogallo è ormai vicinissimo all’Italia e quest’anno potrebbe portare due squadre in finale, Benfica e Porto.

I bianconeri in campionato tra le mura amiche sono stati perfetti, vincendo in tutte le occasioni, perciò sembra molto improbabile vedere una Juventus sconfitta questa sera. Mister Conte si affida ancora una volta a Tevez che di fare pause non ne vuol sapere ed è soprattutto alla ricerca del gol europeo che manca da ben cinque anni, quando vestiva la maglia del Manchester United. Quella di oggi sembra l’occasione giusta per sbloccarsi. Per fargli compagnia in attacco la lotta è tra Vucinic e Llorente, con il montenegrino in vantaggio anche perchè è alla ricerca della migliore condizione dopo i vari infortuni. In Centrocampo Vidal sembra aver vinto il ballottaggio con Pogba e la linea mediana sarà completata da Marchisio e Pirlo con alle fasce il duo Asamoah a sinistra e Lichstaienr a destra. Linea difensiva composta da i soliti tre Chiellini Bonucci e Caceres che sta sostituendo alla grande Barzagli che non ha ancora recuperato dal suo infortunio. In porta il capitano Gigi Buffon.

I francesi che cercano l’impresa questa volta proporrano molto probabilmente un modulo più offensivo rispetto alla partita di andata, con Gomis che questa volta sarà della partita in coppia con Lacazette. La squadra di mister Garde non sembra comunque in grado di fare l’impresa anche se nel calcio tutto è possibile, ma sembra improbabile che la squadra di Conte, che viene dalla vittoria importante contro il Livorno in chiave campionato, possa farsi sfuggire l’opportunità della semifinale che potrebbe rilanciare in campo europeo i bianconeri, che da anni steccano i match decisivi delle coppe.

Va detto inoltre che una squadra italiana non raggiunge una semifinale in Europa League (ex coppa Uefa) da ben sei anni quando a raggiungerla fu la Fiorentina di Cesare Prandelli.

Video interessanti:
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!