Iscriviti
Roma

Euro 2020, Italia-Svizzera 3-0: gli azzurri volano agli ottavi di finale

Una doppietta di Manuel Locatelli e un gol nel finale di Ciro Immobile portano l'Italia a vincere con il risultato di 3 a 0 contro la Svizzera e qualificarsi agli ottavi di finale.

Calcio
Pubblicato il 17 giugno 2021, alle ore 09:20

Mi piace
3
0
Euro 2020, Italia-Svizzera 3-0: gli azzurri volano agli ottavi di finale

L’Italia conferma l’ottima prestazione contro la Turchia vincendo un’altra gara nel gruppo degli europei con il risultato di 3 a 0 contro la Svizzera. Con questo risultato Roberto Mancini porta a dieci la striscia di vittorie consecutive iniziata l’11 novembre 2020 contro l’Estonia in amichevole e riesce a qualificarsi agli ottavi di finale con un turno d’anticipo.

La nazionale italiana, proprio come contro la Turchia, riesce a dominare tutto il primo tempo, non concedendo nulla agli elvetici. Dopo essersi portata in doppio vantaggio nella seconda frazione la squadra inizia ad abbassare i ritmi, concedendo un paio di tiri agli avversari.

Il riassunto del match e le parole di Mancini

La Svizzera nel primo tempo prova a tenere i ritmi alti nei primi minuti, ma oltre a un paio di punizioni non riesce mai a impensierire Gianluigi Donnarumma. Difatti la prima azione pericolosa viene effettuata dall’Italia al decimo minuto, con Ciro Immobile che a pochi metri dalla porta non riesce a segnare di testa. La nazionale italiana continua a dominare e, dopo che l’arbitro Sergey Karasev annulla giustamente un gol a Giorgio Chiellini per un fallo di mano (poi uscito a causa di un infortunio e sostituito da Francesco Acerbi) l’Italia si porta in vantaggio con Manuel Locatelli grazie a un’ottima azione corale avviata proprio dal giocare del Sassuolo.

L’Italia nel secondo tempo prova a chiudere immediatamente il match e ci riesce con un gran tiro di Manuel Locatelli, che da fuori area segna a Yann Sommer. Qui gli azzurri abbassano il ritmo e quindi la Svizzera prova a creare qualche azione dal suo giocatore migliore, Breel Embolo, ma le uniche due parate di Donnarumma sono su una doppia conclusione ravvicinata di Steven Zuber. Nel finale arriva il terzo gol con Ciro Immobile che, dopo essersi mangiato due occasioni molto più facili, riesce a gonfiare la rete da fuori area.

Roberto Mancini, intervistato nel fine gara, mostra il suo entusiasmo per la vittoria contro la Svizzera: “È stata una partita durissima, lo sapevamo. Ma alla fine è una vittoria strameritata. L’abbiamo portata a casa pensando di volerla vincere a tutti i costi. A chi dedico la vittoria? A tutte le persone che soffrono, anche in questo momento”.

La partita con il Galles ora resta decisiva per vedere chi affrontare agli ottavi di finale: in caso di non sconfitta l’Italia la seconda del gruppo C (una tra Olanda, Austria, Ucraina e Macedonia del Nord) mentre perdendo si sfida la seconda del gruppo B (Belgio, Finlandia, Danimarca e Russia).

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Emanuele Novizio

Emanuele Novizio - Questa è una Italia che non annoia mai. Resta impossibile fare i pronostici su una probabile vittoria degli Europei, poiché più avanti contano anche un po' di fortuna oltre che alla bravura che noi abbiamo per davvero, ma sognare non costa nulla e noi abbiamo tutti gli elementi per fare grandi cose.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!