Iscriviti

Euro 2020, giocatori inglesi rifiutano di indossare la medaglia al termine della finale con l’Italia

Sta facendo discutere l'episodio che si è verificato ieri al termine della finale degli europei di calcio tra Italia e Inghilterra, quando alcuni calciatori britannici si sono tolti la medaglia d'argento ricevuta. I tifosi inglesi non hanno apprezzato.

Calcio
Pubblicato il 12 luglio 2021, alle ore 10:04

Mi piace
3
0
Euro 2020, giocatori inglesi rifiutano di indossare la medaglia al termine della finale con l’Italia

Per l’Italia sono ore di festa e di giubilo. La vittoria agli europei di calcio 2020 ha praticamente scatenato la felicità in tutto il Paese. Una vittoria sudata, meritata, che mancava a livello continentale mancava da 53 anni. Ma se da un lato da noi si respira un’aria di festa, in Inghilterra la delusione è grande. I britannici sono stati i nostri avversari ieri sera, e ci hanno creduto sino all’ultimo che la loro nazionale potessa portare a casa il titolo. Gli inglesi, prima di ieri, non avevano mai giocato una finale di un europeo. L’unica vittoria in una competizione internazionale risale ai mondiali del 1966, quando i britannici batterono la Germania Ovest

Da allora in poi niente più. L’Italia invece nel 2006 è stata campione del mondo. Ieri sera i supporters britannici hanno dato man forte alla loro squadra, ma il cuore e la voglia degli Azzurri hanno prevalso su tutto. La partita si è risolta ai calci di rigore. L’Inghilterra ne ha sbagliati tre, uno ha toccato il palo, poi altri due gli ha parati Donnarumma. A quel punto è scattata la festa per gli Azzurri, ma anche la rabbia dei giocatori inglesi. E si è verificato un gesto che sta facendo molto discutere. 

Giocatori non indossano la medaglia

Dopo alcuni minuti dal termine del match i giocatori sono stati premiati. Ad essere premiata per prima è stata l’Inghilterra con la medaglia d’argento. Ma qui è successo quello che non ci aspetterebbe mai. Alcuni giocatori inglesi, dopo aver ricevuto la medaglia, se la sono tolta dal collo, rifiutandosi di indossarla. 

L’uomo che aveva aperto le marcature per l’Inghilterra, Luke Shaw, così come Phil Foden, Jack Grealish, Mason Mount e Kalvin Phillips, sono stati i primi che dopo aver ricevuto la medaglia d’argento se la sono sfilata e sono andati avanti per la loro strada sulla pedana della premiazione, sotto gli occhi attoniti dei tifosi inglesi. 

Jordan Henderson, invece, ha indossato regolarmente la medaglia. Harry Kane, capitano della nazionale britannica, non ha replicato il gesto dei compagni, e anche lui ha ricevuto e indossato la medaglia. Il giocatore ha spiegato che si tratta di un momento di profonda delusione per tutta la squadra, nonchè per il Paese. “L’opportunità era lì per noi, non l’abbiamo colta del tutto. Farà male per molto, molto tempo. Questo è il calcio. Devi andare avanti e andare oltre” – così ha detto Kane ai giornalisti. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Federico Sanapo

Federico Sanapo - Un episodio davvero molto grave quello avvenuto al termine della partita da parte dei giocatori inglesi. I tifosi non l'hanno presa benissimo, giustamente. Lo sport purtroppo è questo, si vince e si perde, e non c'è bisogno di segnalare la propria frustazione con gesti del genere, che sono anche irrispettosi nei confronti degli avversari che hanno vinto meritatamente un europeo.

Lascia un tuo commento
Commenti
Fabrizio Ferrara
Fabrizio Ferrara

12 luglio 2021 - 10:57:22

Non tutti hanno la classe di Louis Enrique.

0
Rispondi