Iscriviti

Euro 2020, finale Italia-Inghilterra: tifoso inglese dà per vincitrice la sua nazionale e si tatua la coppa

La storica finale andrà in scena questa sera allo stadio di Wembley (Londra), ma un tifoso inglese ha pensato di tatuarsi la coppa europea con la scritta "It's coming home", come se l'Inghilterra avesse già vinto l'Europeo. Tantissimi i commenti, anche al vetriolo, che sono giunti dall'Italia.

Calcio
Pubblicato il 11 luglio 2021, alle ore 11:49

Mi piace
1
0
Euro 2020, finale Italia-Inghilterra: tifoso inglese dà per vincitrice la sua nazionale e si tatua la coppa

Ormai ci siamo. Questa sera alle ore 21:00 Italia e Inghilterra scenderanno in campo per la finale di Euro 2020, il campionato europeo di calcio per nazionali. Le due squadre si affronteranno sul terreno dello stadio di Wembley (Londra). Ma se ancora il campo da gioco non ha emesso il verdetto, c’è chi, preso forse dalla troppa felicità di assistere ad un evento del genere, si è tatuato una bella coppa sulla gamba con la scritta “It’s coming home”. Si tratta del 26enne Lewis Holden, che in queste ore sta facendo parlare tutto il mondo. 

Il giovane ha postato infatti una foto in cui si vede appunto il tatuaggio che celebra la vittoria dell’Inghilterra agli europei di calcio. I tifosi italiani ovviamente non l’hanno presa benissimo, mentre qualche persona ha risposto divertita alla foto pubblicata dal ragazzo. Non si sa il motivo per cui il 26enne abbia deciso di farsi un tatuaggio del genere: potrebbe essersi trattato di un gesto scaramantico. “Questa cosa non porterà sfortuna. Anzi, sono convinto che il calcio tornerà a casa” – così ha dichiarato Lewis. 

I commenti

Come già detto, sono stati tantissimi i commenti che sono giunti all’indirizzo del giovane. Qualcuno, scherzano, ha affermato che gli inglesi abbiano fatto un bel gioco e quindi la vittoria alla finale era meritata, questo come se la partita si fosse già giocata. “Tattoo lo vince l’Inghilterra” – così invece ha commentato sarcasticamente un altro utente.

Ma c’è anche chi commenta in modo sgradevole il tatuaggio fatto dall’inglese. “Ahahahah tra l’altro uno dei tatuaggi più brutti che io abbia mai visto. Nemmeno negli anni 80 in carcere li facevano così brutti” – questo è il commento di un altro tifoso. Insomma, adesso il 26enne dovrà attendere la fine della partita per poter capire se ne sia valsa davvero la pena fare quel tatuaggio. 

E intanto le due tifoserie si stanno preparando per una serata che, comunque vada, si preannuncia storica. Gli inglesi non sono mai andati in finale ad un europeo di calcio, per cui se vincessero loro sarebbe la prima volta. Per l’Italia, invece, si tratta della quarta finale europea giocata. E c’è un numero, una data, che gioca a favore degli Azzurri di Roberto Mancini. L’11 luglio del 1982, esattamente 39 anni fa, la Nazionale italiana vinceva i mondiali di calcio in Spagna, a Madrid. Che sia un segnale?

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Federico Sanapo

Federico Sanapo - Un gesto sicuramente scaramantico quello di questo tifoso inglese, che si è tatuato il tatuaggio che celebra la vittoria dell'Inghilterra agli europei di calcio. Comunque vada entrambe le squadre hanno comunque vinto. Hanno giocato un bel campionato, hanno lottato contro i loro avversari, approdando ad una finale di fantozziana memoria. Chi vincerà lo sapremo soltanto stasera. Ovviamente speriamo che ad azare al cielo la coppa sia la nostra grande Italia!

Lascia un tuo commento
Commenti
Fabrizio Ferrara
Fabrizio Ferrara

12 luglio 2021 - 00:48:43

Ops...

0
Rispondi