Iscriviti

È morto Luciano Gaucci, ex presidente del Perugia e grande appassionato di ippica

Nato a Roma, Luciano Guacci si è fatto conoscere soprattutto per essere stato il presidente del Perugia dal '91 al '99 e del tentato acquisto del Napoli post fallimento

Calcio
Pubblicato il 1 febbraio 2020, alle ore 22:03

Mi piace
1
0
È morto Luciano Gaucci, ex presidente del Perugia e grande appassionato di ippica

È scomparso all’età di 81 anni Luciano Gaucci, a Santo Domingo. L’imprenditore era andato inizialmente nella Repubblica Dominicana per sfuggire alle accuse di bancarotta fraudolenta in conseguenza del fallimento del Perugia Calcio. Comunque, dopo aver patteggiato la sua pena, decise di passare in quella zona i suoi ultimi anni di vita.

Proprio grazie al calcio, Luciano Gaucci riuscì ad entrare nel cuore degli appassionati; per molti, il Perugia di Serse Cosmi e Fabio Liverani restò indimenticabile. Tuttavia, è stato anche proprietario della Viterbese (dove assunse Carolina Morace come allenatore), del Catania e della Sambenedettese, oltre ad aver provato l’acquisto del Napoli dopo il suo fallimento.

La storia di Luciano Gaucci

Nato il 28 dicembre 1938 a Roma, Luciano Gaucci come imprenditore ha fondato a Roma una ditta di pulizie chiamata La Milanese, una ditta di abbigliamento sportivo (la Galex) e una scuderia ippica, in cui crebbe Tony Bin, un cavallo da corsa nato in Irlanda, acquistato da Gaucci per appena 12 milioni di lire e che negli anni vinse ben 3 miliardi di lire, poi fu venduto a 7miliardi qualche anno dopo.

Luciano Gaucci, però, viene ricordato per essere stato il presidente del Perugia Calcio dal 1991 al 1993 e poi dal 1996 al 2004. Oltre ad aver scoperto tanti talenti, tra cui Hidetoshi Nakata e Ahn Jung-hwan, portò nel nostro Paese anche il figlio di Gheddafi, divenendo sin da subito uno dei suoi maggiori flop. Memorabile anche la sua lite con Vincenzo Matarrese, presidente del Bari.

Nell’estate del 2004, Luciano Gaucci acquistò anche la squadra del Napoli; ai tempi Gaucci scelse anche il suo allenatore – Angelo Gregucci – ma, successivamente, la Covisoc bloccò l’acquisto. Nelle settimane successive, con un blitz, il Napoli venne acquistato da Aurelio De Laurentiis.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Emanuele Novizio

Emanuele Novizio - Volto emblematico del calcio degli anni '90, considerato da molti caotico, ma ha fatto la storia del Perugia, una squadra che ha portato in Europa, facendo emergere un giocatore come Fabio Liverani e un allenatore come Serse Cosmi. Forse in altri campi non sarà stato perfetto, ma in ambito sportivo non gli si può dire nulla.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!