Iscriviti

È morto Davide Astori: il capitano della Fiorentina aveva 31 anni

Tragedia nel mondo del calcio: è scomparso all'età di 31 anni il difensore della Fiorentina Davide Astori. Il bergamasco è morto a causa di un arresto cardiocircolatorio.

Calcio
Pubblicato il 4 marzo 2018, alle ore 13:19

Mi piace
8
0
È morto Davide Astori: il capitano della Fiorentina aveva 31 anni

Una tragedia colpisce questa domenica di Serie A. Il capitano della Fiorentina, Davide Astori, è morto durante la nottata per cause ancora non rivelate, ma girano già le prime ipotesi. Il difensore si trovava a Udine in un albergo, dove alloggiava insieme ai propri compagni. Sospese tutte le partite di quest’oggi.

La causa della morte dovrebbe essere un arresto cardiocircolatorio. Per il momento queste sono solamente delle voci. Il difensore si trovava nell’albergo di Udine “La di Moret“. Davide si trovava lì in ritiro per disputare la sua partita contro l’Udinese. L’unica cosa certa è che la partita è stata rinviata a data da destinarsi.

L’ACF Fiorentina ha pubblicato immediatamente una nota sui loro social per ricordare il loro difensore e capitano: “La Fiorentina profondamente sconvolta si trova costretta a comunicare che è scomparso il suo capitano Davide Astori, colto da malore. Per la terribile e delicata situazione, e soprattutto per rispetto della sua famiglia, si fa appello alla sensibilità degli addetti ai lavori”.

Anche L’Udinese, che doveva sfidare la Fiorentina, ha pubblicato una nota sui loro social network per ricordare Davide Astori: “A seguito della tragica notizia di questa mattina che ha colpito l’ACF Fiorentina e tutto il mondo del calcio, su disposizione della Lega la partita Udinese-Fiorentina è stata rinviata a data da destinarsi”.

Alle 12:30 era in programma la partita tra Genoa e Cagliari. Tuttavia il presidente Giulini, colpito da questa morte, ha deciso di non far disputare la partita. Infatti Davide Astori è cresciuto in Sardegna. Anche i calciatori delle due squadre, dopo aver saputo la tragica notizia, sono rimasti immediatamente scossi. I tabelloni dello stadio hanno annunciato la morte del difensore, pubblicando una foto sorridente del calciatore. I tifosi che erano allo stadio, prima di abbandonare gli spalti, hanno applaudito al suo ricordo.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Emanuele Novizio

Emanuele Novizio - Davide Astori è morto. E' sempre molto difficile parlare di un lutto, soprattutto se ad una persona sei molto affezionato. Mi è sempre piaciuto il suo modo di giocare ed è stato davvero un buon calciatore. Ma questo ora non conta e l'unica cosa da fare è stare insieme alla sua famiglia.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!