Iscriviti

Cristiano Ronaldo lascia Manchester United, addio al compenso di 16 milioni di sterline

Cristiano Ronaldo ed il Manchester United hanno annunciato di aver concordato di rescindere il loro contratto in anticipo. Il calciatore, che la scorsa settimana aveva pesantemente criticato il club e l'allenatore, dice addio a 16 milioni di sterline.

Calcio
Pubblicato il 23 novembre 2022, alle ore 12:11

Mi piace
0
0
Cristiano Ronaldo lascia Manchester United, addio al compenso di 16 milioni di sterline

Ascolta questo articolo

Dopo settimane di conflitti, è giunta a capolinea la relazione lavorativa tra Cristiano Ronaldo ed il Manchester United. Due comunicati ufficiali rilasciati sia dal club inglese che dal calciatore martedì pomeriggio, confermano infatti che Ronaldo ha lasciato ufficialmente la squadra con effetto immediato. 

Entrambe le parti confermano che l’uscita di Ronaldo è stata concordata di comune accordo, ma la rivista Sportsmail ha rivelato che lo United non ha pagato alcun compenso per i restanti sette mesi del suo contratto da 500.000 sterline a settimana all’Old Trafford. Questo significa per il calciatore una perdita di 16 milioni di sterline di incasso. La tensione tra Ronaldo ed il club era cresciuta per tutta la stagione, accompagnata dal poco tempo in campo concesso al calciatore portoghese.

Gli avvocati dello United hanno cercato ufficialmente di trovare un modo per recidere il contratto da quando l’esplosiva intervista radiofonica di Ronaldo con Piers Morgan è andata in onda in due parti la scorsa settimana. Durante l’intervista, il 37enne ha aspramente criticato il club, dicendo che si sentiva spinto a lasciare lo United, di non rispettare l’allenatore Erik ten Hag, che la squadra aveva fatto “zero progressi” da quando Alex Ferguson si era ritirato nel 2013, e che alla famiglia Glazer non interessa il club.

Un conciso comunicato rilasciato martedì sera legge: “Cristiano Ronaldo lascerà il Manchester United di comune accordo, con effetto immediato. Il club lo ringrazia per il suo immenso contributo nel suo tempo trascorso all’Old Trafford, segnando 145 gol in 346 presenze, e augura a lui e alla sua famiglia ogni bene per il futuro“.

Ronaldo ha rilasciato a sua volta una dichiarazione in seguito alla notizia, scrivendo: “Abbiamo concordato di comune accordo di rescindere il nostro contratto in anticipo. Amo il Manchester United e amo i tifosi, questo non cambierà mai. Tuttavia, mi sembra il momento giusto per cercare una nuova sfida“.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Anna Santini

Anna Santini - Le cifre da capogiro che sono date ad alcuni calciatori sono assolutamente assurde, così tanti soldi da non riuscire neanche a immaginarli. Pensare ad una persona che decine di dire addio ad un compenso di 16 milioni di sterline senza problemi, dato che ne ha già tantissimi messi da parte, è incredibile.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!

Benvenuto

Continua in modo "Gratuito" Accetta i cookies per continuare a navigare con le pubblicità Informazioni su pubblicità e cookies nella nostra Informativa sulla Privacy
oppure, attiva un Abbonamento l'abbonamento ti permette di navigare senza tracciamenti Hai già un abbonamento? Accedi al tuo profilo

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Quisque tincidunt est est, in vulputate nisi eleifend eu. Pellentesque at auctor mauris, sed vestibulum tortor. Sed ac lectus hendrerit, congue dui quis, rhoncus purus. Morbi vel ultrices ex. Vestibulum nec venenatis magna. Duis quis egestas lorem. Vivamus imperdiet purus sit amet convallis interdum. Vivamus orci erat, porttitor at aliquam et, ultrices ac sapien. Interdum et malesuada fames ac ante ipsum primis in faucibus. Cras orci mi, maximus sed suscipit ut, hendrerit ut augue. Duis enim augue, gravida et nisi nec, auctor pellentesque neque. Donec sollicitudin a dui non placerat. Integer eu scelerisque leo. Nulla facilisi. Aliquam in aliquam mauris. Suspendisse potenti. Donec efficitur leo id nunc imperdiet, ut pretium velit interdum. Aliquam eu sem et nisi pretium consequat. Ut at facilisis ex, in sollicitudin justo. Nunc maximus vulputate ipsum, non pharetra turpis luctus in. Suspendisse potenti. Nunc mattis est elit, nec varius risus blandit vestibulum. Proin id diam ac lacus dignissim finibus.