Iscriviti

Coppa Italia: continua il sogno dell’Udinese (cronaca della partita)

L’Udinese batte nella semifinale di andata giocata in casa, la Fiorentina per 2 a 1 e continua il sogno di poter raggiungere la finale della coppa nazionale, gol vittoria del colombiano Muriel

Calcio
Pubblicato il 5 febbraio 2014, alle ore 16:26

Mi piace
1
0
Coppa Italia: continua il sogno dell’Udinese (cronaca della partita)

L’Udinese supera 2 a 1 la Fiorentina nella semifinale di andata di Coppa Italia giocata in casa. Ritorno al Franchi martedì prossimo.

La Fiorentina priva dei lungodegenti Pepito Rossi e Mario Gomez schiera la migliore formazione possibile, lasciando fuori il solo Cuadrado preferendogli lo spagnolo Joaquin.

La squadra di mister Guidolin invece schiera il capitano Totò Di Natale lasciando fuori Muriel che alla vigilia era dato per titolare.

Partita equilibrata, tante occasioni da una parte e dall’altra con la Fiorentina che fa la partita e l’Udinese attenta a difendersi e a ripartire in contropiede sfruttando la velocità di Nico Lopez e di Widmer.

Botta e risposta alla fine del primo tempo. Al 36′ Di Natale finalizza una veloce ripartenza attivata da Pereyra e perfezionata da Widmer, ottima prova del giovane laterale della formazione di casa. Al 44′ il pari viola arriva con una fucilata dal limite di Vargas che si insacca sotto la travesa, da sottolineare che l’azione del pari viola nasce da una palla malamente persa a centrocampo proprio da Di Natale. Fra i due gol è bravo il giovane portiere Scuffet a murare su Matri, lanciato a rete da un errore di Domizzi, ottima prova per il giovane portiere dell’udinese.

Ripresa con la fiorentina che parte bene, poi sembra accontentarsi del pari. Friulani sornioni, Muriel all’82’ da poco entrato trova il gol che vale la vittoria per la sua squadra con un tiro preciso dal limite, incolpevole il portiere viola Neto, non si può dire lo stesso per i difensori viola che permettono al colombiano di aggiustarsi il pallone prendere la mira e calciare indisturbato.

Tra una settimana ci sarà il ritorno a Firenze con l’Udinese che parte con un leggero vantaggio che le permette di poter ancora accarezzare il sogno di poter raggiungere la finale, e così di poter raggiungere la qualificazione all’Europa League.

Stasera l’altra semifinale di andata, infatti allo stadio Olimpico di Roma ci sarà, tempo permettendo l’attesa sfida tra Roma e Napoli, una finale anticipata vista la forza delle due squadre. Ritorno al San Paolo martedì prossimo.

Video interessanti:
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!