Iscriviti

Coppa di Francia, Tarbes eliminato a tavolino dal torneo: si è recato nella città sbagliata

Incredibile episodio accaduto alla squadra di calcio della città degli Alti Pirenei, che invece di raggiungere la città di Vabres-l'Abbaye si è recata invece a Vabre la Rodez. Un errore sul navigatore che ha reso inutili i 300 chilometri percorsi.

Calcio
Pubblicato il 5 ottobre 2021, alle ore 20:06

Mi piace
1
0
Coppa di Francia, Tarbes eliminato a tavolino dal torneo: si è recato nella città sbagliata

Sbagliare, si sa, è umano. Ma quello accaduto alla squadra di calcio del Tarbes, città che si trova negli Alti Pirenei e che milita in sesta divisione, ha davvero dell’incredibile. Il team doveva affrontare il Vabres-l’Abbaye per un match valevole per la Coppa di Francia, per cui si è messo in viaggio con il bus convinto di recarsi presso la meta in questione. Al momento della digitazione del posto da raggiungere, sul navigatore al posto di comporre il nome della città, Vabres-l’Abbaye appunto, il conducente ha digitato il nome di Vabre la Rodez, a ottanta chilometri di distanza dalla destinazione finale. 

La squadra si è messa in viaggio: i giocatori non vedevano l’ora di scendere in campo. I problemi sono cominciati però quando ci si è accorti troppo tardi dell’errore. Dopo aver percorso 300 chilometri e 7 ore di viaggio, il bus è entrato nella città di Vabre la Rodez. Staff e giocatori hanno capito subito che era il posto sbagliato, per cui hanno chiamato la società ospitante dicendo che sarebbero arrivati attorno alle 18:15. Johan Mourao, allenatore e giocatore del Vabres, ha riferito che hanno gli avversari hanno chiamato nuovamente alle 18:25 e poi non sono mai arrivati. 

I fatti

In realtà, secondo quanto spiega SkyTg24, la squadra del Tarbes è arrivata attorno alle 18:55. Ma anche qui per raggiungere il campo dove doveva tenersi il match ci sono stati dei problemi. Per arrivare all’impianto sportivo è necessario oltrepassare un ponte che gli autobus però non possono percorrere. 

La squadra è arrivata e si è cambiata di corsa, ma ormai l’arbitro e il delegato della Federazione se ne erano già andati assegnando la vittoria a tavolino per i padroni di casa. Un’autentica beffa per il Tarbes, che ha pagato a caro prezzo un errore sul navigatore. Tutto è stato nello sbagliare nel digitare una “s” in più. La squadra del Tarbes adesso è stata eliminata dal torneo a tavolino.

Un episodio simile si verificò anche in Italia qualche anno addietro, quando una coppia di turisti svedesi al posto di arrivare a Capri arrivò a Carpi, in provincia di Modena, a migliaia di chilometri di distanza dalla nota meta turistica campana. Anche quella volta fu un errore di digitazione sul navigatore a causare l’inconveniente. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Federico Sanapo

Federico Sanapo - Incredibile episodio quello avenuto al Tarbes, che ha raggiunto la città sbagliata prima comunque di arrivare, seppur in ritardo, presso la località giusta dove doveva tenersi la partita di Coppa di Francia. A volte può capitare di sbagliare indirizzo sul navigatore e raggiungere posti che non si dovevano. Questa volta l'errore è costato l'eliminazione dal torneo.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!