Iscriviti

Conte vince ancora: Norvegia-Italia 0-2

Vittoria in Norvegia per la nuova nazionale di Antonio Conte nella prima partita per le qualificazioni al campionato europeo del 2016. Prima rete in azzurro per Simone Zaza. In gol anche Bonucci

Calcio
Pubblicato il 13 settembre 2014, alle ore 21:45

Mi piace
0
0
Conte vince ancora: Norvegia-Italia 0-2

Dopo la bella vittoria di Bari nell’amichevole contro l’Olanda all’esordio sulla panchina azzurra, Antonio Conte ottiene anche un successo contro la Norvegia ad Oslo, nella prima partita valida per le qualificazioni del campionato europeo in programma nel 2016. La squadra azzurra, completamente diversa da quella scialba vista ai mondiali brasiliani, gioca una partita attenta, dominando i padroni di casa norvegesi e tornando a casa con un netto 2-0 e i primi tre punti nella corsa alla qualificazione, ma soprattutto con una squadra che lotta e che ha già fatto dimenticare le primedonne del vecchio corso.

Conte conferma nove undicesimi della formazione titolare vista contro l’Olanda, ritorna tra i pali Buffon, in difesa confermati Bonucci, Ranocchia e Astori, a centrocampo insieme a De Rossi, Darmian, Giaccherini e De Sciglio, gioca Florenzi al posto dello squalificato Marchisio. In attacco confermata la coppia formata da Ciro Immobile e Simone Zaza.

Come contro l’Olanda, la partenza dell’Italia è letale, bastano sedici minuti per andare in vantaggio. Assist di De Sciglio, sinistro di Zaza deviato da Nordveit e palla in rete. Per l’attaccante lucano del Sassuolo è la prima rete in azzurro. Passati in vantaggio gli azzurri amministrano soffrendo anche qualche ripartenza degli avversari che non riescono pero mai ad impensierire Buffon.

Nella ripresa mister Conte inserisce Pasqual per Darmian e dopo un minuto, al 62’, dai piedi del capitano della Fiorentina parte il cross che Bonucci trasforma di testa nel 2-0. Terza rete in nazionale per il difensore della Juventus. Il doppio vantaggio favorisce il gioco degli azzurri che al 77’ sfiorano la terza rete ancora con Zaza che centra la traversa norvegese. Nel finale scampoli di gara per Destro, che sostituisce Zaza colpito duro e Poli che rileva Florenzi.

Termina la gara con gli azzurri che, incamerati i primi tre punti nella corsa ai primi due posti del girone H che danno il pass diretto per Francia 2016, possono già pensare alle prossime sfide contro due avversari sicuramente alla loro portata: l’Azerbaijan a Palermo il 10 ottobre e Malta in trasferta il 13 ottobre.

Questi i risultati della prima giornata:

Croazia-Malta 2-0

Norvegia-Italia 0-2

Azerbaijan-Bulgaria 1-2

Classifica: Italia, Croazia e Bulgaria 3 Malta, Norvegia e Azerbaijan 0

Video interessanti:
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!