Iscriviti

Champions League, Manchester United sconfitto di misura dall’Atletico Madrid: i colchoneros ai quarti

Impresa dell'Atletico Madrid, che espugna l'Old Trafford con un colpo di testa nel primo tempo di Renan Lodi. Deludente Ronaldo: terza eliminazione di fila agli ottavi.

Calcio
Pubblicato il 16 marzo 2022, alle ore 00:34

Mi piace
0
0
Champions League, Manchester United sconfitto di misura dall’Atletico Madrid: i colchoneros ai quarti

Ascolta questo articolo

C’era grande attesa all’Old Trafford per il ritorno di questo ottavo di finale di Champions League. All’andata era finita 1 a 1, serviva una vittoria ad entrambe le squadre per passare il turno ed evitare i tempi supplementari. I Red Devils si affidano al loro giocatore simbolo Cristiano Ronaldo che, di solito, quando incontra l’Atletico in Champions, vede rosso.

Questa volta, però, nulla da fare per il fenomeno portoghese che, così come tutta la squadra, ha offerto una prestazione non all’altezza delle aspettative.

La cronaca della partita

Primo tempo equilibrato, con un inizio arrembante dello United che sfiora subito il goal con Elanga. Sembra poi affievolirsi l’impeto dei Red Devils con l’entrata in partita dell’Atletico che, presto prende campo e segna con un tapin di Joao Felix, goal però subito annullato per un fuorigioco segnalato all’inizio dell’azione. Sul finire del primo tempo, al 41esimo, i colchoneros riescono questa volta a coronare la buona prestazione segnando con un’incornata di testa di Renan Lodi. Da segnalare, a metà primo tempo, un presunto rigore ai danni di Bruno Fernandes, tuttavia non concesso dall’arbitro. Decisione che viene poi confermata anche dalla revisione del VAR. Scialba la prestazione di Ronaldo fino ad ora.

Nella ripresa, il Manchester, si porta avanti dominando il possesso, ma viene imbrigliato nella solidità difensiva dell’Atletico Madrid, che concede ben poco. Si mostra pericoloso, infatti, unicamente con un colpo di testa di Varane intorno al 70esimo, che trova però pronta la respinta dell’impeccabile Oblak.

Davvero deludente il Manchester United, poco incisivo per tutta la partita, si trova di fronte una squadra molto più organizzata che merita di passare il turno. L’Atletico di Simeone, invece, mostra maggiore familiarità con il palcoscenico europeo e, con il solito encomiabile spirito di squadra misto ad una grandissima compattezza in difesa, riesce ad espugnare l’Old Trafford. Raggiunge, così, l’altra spagnola del Real Madrid tra le prime 8 d’Europa.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Andrea Rubino

Andrea Rubino - Bella partita all'Old Trafford. Vince la squadra che gioca meglio e merita di passare il turno. Ci si aspettava di più da una squadra che ha fatto la storia della Champions League, come il Manchester United. Encomiabile, invece, l'Atletico di Simeone che regala ai suoi tifosi l'ennesima impresa europea e raggiunge i quarti di finale.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!