Iscriviti

Champions League: la Roma vince con il Qarabag, la Juve batte l’Olympiacos

La Roma ha la meglio sui modesti azeri del Qarabag per 2-1 grazie ai gol segnati nel primo quarto d'ora. La Juventus fatica contro l'Olympiacos, poi entra Higuain che dà la scossa ai bianconeri.

Calcio
Pubblicato il 28 settembre 2017, alle ore 17:46

Mi piace
15
0
Champions League: la Roma vince con il Qarabag, la Juve batte l’Olympiacos
Pubblicità

Nella seconda giornata della fase a gironi della Champions League, l’Italia marca il punteggio pieno: il Napoli vince bene con il Feyenoord per 3-1, la Roma centra il successo con il Qarabag per 2-1 e la Juventus sconfigge i greci dell’Olympiacos per 2-0.

La Roma ha giocato in Azerbaijan, per la prima partita della storia di una squadra azera in casa in Champions League: 70.000 spettatori hanno sostenuto a Baku il Qarabag per cercare di trovare una vittoria storica. La Roma comincia molto bene ed indirizza la gara a suo favore, segnando al settimo minuto con Manolas ed al quindicesimo con Dzeko.

Il Qarabag ha fatto esperienza dopo il 6-0 subito dal Chelsea nella prima gara ed ha imparato a non mollare durante le situazioni più difficili: al 29′ Gonalons perde un pallone da non sbagliare nei pressi dell’area, passaggio in area e Bruno Henrique batte Alisson, portando il risultato sul 2-1. Per il resto della gara la Roma soffre moltissimo e non riesce ad arrotondare il risultato, ma alla fine arriva la vittoria che porta la Roma a quattro punti nel girone.

La Juventus scende in campo con l’Olympiacos allo Stadium senza Higuain, tenuto in panchina per la seconda volta consecutiva: in attacco c’é Mandzukic, sostenuto da Cuadrado, Dybala e Douglas Costa. Il primo tempo vede la Juve dominare senza però trovare la via del gol: qualche parata di Proto, per il resto tanto possesso con poco da dire: 0-0 all’intervallo.

Il secondo tempo vede cominciare la frazione come la prima, poi Cuadrado viene sostituito da Higuain: l’argentino ha mezz’ora per cambiare gli esiti della gara e lui ci mette solo dieci minuti: al ’69 il Pipita ha quell’occasione in area che un grande bomber non può sbagliare, è 1-0 per la Juve. Dieci minuti dopo è Dybala a farsi spazio in area e a passare la palla a Mandzukic, che insacca il 2-0. La Juventus guadagna i primi tre punti nel girone.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Claudio Bosisio

Claudio Bosisio - Roma e Juventus si uniscono al Napoli vincente e ottengono un tris di successi nel secondo turno di Champions: questo non deve illudere però i tifosi delle tre squadre, perché in questi due gironi le nostre rappresentative hanno incontrato squadre abbordabili (Feyenoord, Qarabag e Olympiacos). Non va dimenticato che nel girone del Napoli c'è il Manchester City (ed anche lo Shakthar che già ha fatto male agli azzurri), in quello della Roma sono presenti Chelsea e Atletico Madrid, mentre per i bianconeri c'è il Barcellona. Il prossimo turno ci farà capire sicuramente qualcosa in più riguardo alle ambizioni delle nostre squadre in Champions.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!