Iscriviti

Champions League, attesa per Juventus-Villareal: i bianconeri si affidano al bomber Vlahovic

Manca poco per l’attesissima sfida di questa sera all’Allianz Stadium. Dopo il pareggio dell’andata, per i bianconeri sarà sufficiente una vittoria di misura per passare il turno. Ecco le formazioni.

Calcio
Pubblicato il 16 marzo 2022, alle ore 13:34

Mi piace
0
0
Champions League, attesa per Juventus-Villareal: i bianconeri si affidano al bomber Vlahovic

Ascolta questo articolo

Oggi, mercoledì 16 marzo 2022, alle ore 21:00, all‘Allianz Stadium di Torino, la Juve ospita il Villarreal nel ritorno degli ottavi di finale di Champions League. Dopo 3 anni di fila in cui i bianconeri mancano sistematicamente l’appuntamento con i quarti di finali, quest’anno non ci sono scuse, basta una vittoria di misura per mandare a casa gli spagnoli e passare il turno.

Scalpita intanto Vlahovic, il croato, che ha siglato il goal del vantaggio nella scorsa partita di andata, dopo appena 30 secondi. Ora vuole offrire un’altra grande prestazione per regalare alla sua neo squadra a tinte bianconere un posto tra le prime 8 d’Europa.

Come si presentano le squadre

Non sarà facile per nessuna delle due compagini prevalere sull’altra, entrambe le squadre vengono da un notevole periodo di forma. Il Villareal ha perso una sola partita nelle ultime otto giocate, la Juventus ancora meglio, viene da 4 mesi di imbattibilità nei 90 minuti.

Allegri dovrebbe puntare ancora una volta su un 4-4-2, più verosimilmente un 4-3-3 con Cuadrado molto con licenza di spingersi in avanti in fase offensiva. Il tecnico bianconero ritrova Dybala, dovrà fare a meno dell’indisponibile Alex Sandro oltre che, come noto, di Chiesa e McKennie, non più recuperabili per questa stagione.

Al fianco di Vlahovic, figurerà ancora una volta Alvaro Morata. Lo spagnolo è reduce da un periodo di grande forma, come testimoniano la doppietta al Marassi e il goal vittoria in casa contro Lo Spezia nella partita precedente. A centrocampo figureranno Rabiot, Arthur e Locatelli, mentre a completare la linea difensiva Danilo, De Ligt, Rugani e De Sciglio, oltre al solito Szczesny tra i pali.

Il Villareal di Emery, si schiera anch’esso con un solido 4-4-2 e due novità in mezzo al campo rispetto alla partita di andata. Sulla fascia destra, in difesa, giocherà questa volta Aurier, mentre, a centrocampo, a causa dell’infortunio di Alberto Moreno, troverà spazio Trigueros. Partirà dalla panchina il bomber Moreno, che ha appena recuperato da un infortunio e che, certamente, troverà spazio a partita in corso. Trova spazio dall’inizio, invece, Raul Albìol, anch’egli reduce da un infortunio. Completano la formazione del “Sottomarino giallo”, Pau Torres e Pedraza in difesa, Chukwueze, Capoue e il marcatore dell’andata Parejo, in attacco Lo Celso e Danjuma.

Juventus-Villarreal sarà visibile in diretta e in esclusiva da Amazon Prime Video, piattaforma che in questa stagione trasmette la migliore partita del mercoledì di Champions League.Sarà possibile vedere la partita dell’Allianz Stadium su tutte le smart tv compatibili con l’app di Prime Video o, in alternativa, su tutti i televisori collegabili ad una console PS3, PS4, Xbox One, o dispositivi come Google Chromecast, Roku, Apple Tv e Amazon Firestick. Gli abbonati sia a Sky che ad Amazon Prime Video, potranno seguire la gara attraverso l’apposita app presente su Sky Q.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Andrea Rubino

Andrea Rubino - Tutto lascia presagire che sarà una grande partita quella che si giocherà stasera a Torino. Entrambe le squadre sono convinte di poter fare la partita ed ottenere l'agognato accesso al turno successivo ai quarti di finale. Non resta che mettersi comodi e gustarsi questa entusiasmante ottavo di finale di Champions League.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!