Iscriviti

Champions League, ecco le 4 regine: Real, Atletico, Chelsea e Bayern

Champions League: definite le quattro semifinaliste. Impresa del Chelsea e dell'Atletico Madrid che fanno fuori PSG e Barcellona. Soffre ma passa il Real. In semifinale anche i campioni del Bayern Monaco.

Calcio
Pubblicato il 10 aprile 2014, alle ore 08:30

Mi piace
1
0
Champions League, ecco le 4 regine: Real, Atletico, Chelsea e Bayern

Due spagnole, una inglese e una tedesca (i detentori della coppa) in semifinale di Champions League. Nella giornata del martedì grande impresa del Chelsea di Jose Mourinho che in un match entusiasmante elimina il Paris Saint Germain orfano di Slatan Ibrahimovic. La squadra londinese era chiamata a rimontare il 3-1 subito al Parco dei Principi, ma è stato proprio quel gol segnato fuori casa a rivelarsi decisivo per la qualificazione. Nella gara di ritorno i Blues hanno vinto per 2-0 grazie alle reti di André Schürrle e Demba Ba, due giocatori che inizialmente erano partiti in panchina e che il tecnico portoghese ha mandato in campo a partita iniziata venendo premiato per le sue scelte.

Nell’altra sfida del martedì, il Borussia Dortmund ha sfiorato l’impresa contro il Real Madrid di Carlo Ancelotti, con Cristiano Ronaldo in panchina. La partita si è messa subito male per i Blancos che in apertura di partita hanno sbagliato un rigore con Di Maria, ma forti del 3-0 dell’andata si sono seduti sugli allori soffrendo la voglia di rimonta dei tedeschi capaci di chiudere il primo tempo sul 2-0 grazie alla doppietta di Reus. Nella ripresa le parate di Casillas hanno salvato il Real che è riuscito ad approdare alle semifinali.

Nelle sfide del mercoledi, sorpresa al Vicente Calderon dove i padroni di casa dell’Atletico Madrid hanno eliminato il Barcellona di Messi. La squadra di Diego Simeone, dopo l’1-1 guadagnato al Camp Nou poteva accontentarsi dello 0-0, ma con una partenza sprint ha segnato il gol vittoria al 5′ con Koke e colpito ben tre legni dominando a tratti la formazione blaugrana. Nella ripresa il Barcellona ha cercato di segnare la rete che le avrebbe portato la sfida ai supplementari ma i colchoneros hanno resistito con tenacia raggiungendo dopo 40 anni la semifinale di Champions League.

Il quartetto delle regine d’Europa si completa con i detentori del trofeo. Il Bayern Monaco dopo il pareggio per 1-1 di Manchester fa la partita tenendo il possesso palla, ma è lo United che nel secondo tempo spacca la partita grazie ad un gran gol di Evra. E’ la rete che qualificherebbe gli inglesi, ma i bavaresi colpiti nell’orgoglio impiegano due minuti per raggiungere il pareggio con Mandzukic e altri nove per ribaltare il risultato con Muller. Il solito Robben sigla il gol del 3-1 che fa calare il sipario sulla gara e sulla Champions del Manchester United.

Venerdì 11 aprile dall’urna di Nyon saranno estratti gli accoppiamenti delle semifinali con la possibilità di un derby tutto madrileno, due squadre della stessa città come avvenne nel 2003 con la semifinale tra Inter e Milan.

Video interessanti:
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!