Iscriviti
Napoli

Calciomercato Napoli, salta Conceição! Incertezza sul futuro

Così come era incredibile la notizia dell'approdo di Sergio Conceição a Napoli, in maniera altrettanto incredibile è saltato tutto, attualmente non si sa chi possa essere il futuro allenatore del club partenopeo, con Allegri sempre più vicino al Real.

Calcio
Pubblicato il 25 maggio 2021, alle ore 17:10

Mi piace
3
0
Calciomercato Napoli, salta Conceição! Incertezza sul futuro

Una notizia che ha dell’incredibile, Sergio Conceição non sarà l’allenatore del Napoli nella prossima stagione. Tutto è cambiato nel giro di una notte, i motivi che hanno portato alla decisione di non assumere il tecnico portoghese sono dovute a delle divergenze contrattuali, che hanno portato il presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis a decidere di virare su un altro profilo.

Sembrava tutto fatto (contratto di 4 milioni di euro l’anno), anche la sala della prima conferenza stampa (prevista per mercoledì/giovedì) era già stata scelta (la sala si trova in un albergo romano in via XXIV maggio, via in cui ha sede la società di De Laurentiis Filmauro).

Quasi contemporaneamente alla decisione di De Laurentiis sono arrivate le parole d’addio dell’ormai ex allenatore del Napoli, Gennaro Gattuso che, con una lettera sul sito ufficiale del club campano, ha salutato i tifosi e la società, scrivedo “Allenare il Napoli è stato bellissimo: un anno e mezzo intenso e prezioso, un’esperienza che porterò a lungo nel cuore. Ringrazio i giocatori, lo staff della società, tutti i dipendenti, il presidente De Laurentiis che mi ha dato questa opportunità. Ho conosciuto una città magnifica, dove ho vissuto benissimo con la mia famiglia, e tifosi straordinari, nonostante la pandemia ci abbia tenuto lontano dall’atmosfera unica dello stadio intitolato a Diego Maradona. Ma nei giorni della vittoria in Coppa Italia e in tanti altri momenti ho sentito forte l’affetto unico dei napoletani verso la loro squadra. Affetto che, insieme al mio staff, mi sono sforzato di ricambiare, lavorando ogni giorno con la massima dedizione e professionalità. Adesso le nostre strade si separano, però non dimenticherò mai questi mesi emozionanti. Auguro al Napoli e a Napoli altri successi. Rino Gattuso“.

Ovviamente i tifosi del Napoli così come tutti gli addetti ai lavori si chiedono chi sarà il nuovo allenatore del Napoli, i nomi più caldi sono tre: Luciano Spalletti, senza panchina da quando ha lasciato quella dell’Inter a favore di Antonio Conte (che dovrà incontrare Zhang in questi giorni), Christophe Galtier, tecnico del Lille neo campione di Francia che ha salutato il portiere Mike Maignan approdato a Milano e che sembra aver “liberato” definitivamente Donnarumma, e Simone Inzaghi che dopo 5 anni sembra essere vicino a lasciare la Lazio. 

Il sogno per i tifosi (così come per De Laurentiis) è sempre Massimiliano Allegri, ex tecnico della Juventus che però sembra il promesso sposo del Real Madrid, infatti il Presidente del club spagnolo Florentino Perez ha inserito Allegri nella lista degli obiettivi per la panchina per poter sostuiture Zidane, il tecnico francese ed il Presidente si incontreranno domani e annunceranno il futuro, con Allegri pronto a subentrare, ma attenzione alla Juventus, che ancora non ha comunicato nulla ad Andrea Pirlo che, nonostante la qualificazione in Champions, non è certo della permanzenza sulla panchina bianconera, Juve che però segue anche Zidane.

Il destino delle panchine della Juventus e del Napoli sembra legato a quello del Real Madrid, in caso di addio di Zidane molto probabilmente Allegri prenderà il suo posto con Zidane pronto (secondo molti giornali spagnoli e non) a subentrare a Pirlo sulla panchina bianconera, nel caso in cui però Allegri non dovesse firmare con il Real potrebbe essere lotta tra Juve e Napoli per Allegri, con la Juve leggermente favorita in quanto squadra qualificata alla Champions a discapito proprio del Napoli.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Giuseppe Pio Madeo

Giuseppe Pio Madeo - Sembrava ormai tutto fatto per l'approdo di Conceição al Napoli, vedo molta confusione nella società campana, magari dettata dal fatto che ormai De Laurentiis era certo dell'approdo in Champions League e nell'arrivo di Massimiliano Allegri, mentre ora si trova senza niente in mano ed ha cercato il primo allenatore disponibile per cercare di ricostruire immediatamente dopo la stagione conclusa con un'amara delusione.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!