Iscriviti

Calciomercato Milan: Marco Giampaolo è il nuovo allenatore

Arriva l'ufficialità in casa rossonera: Marco Giampaolo è il uovo allenatore del Milan. Il tecnico, insieme a Paolo Maldini, pianificherà il mercato estivo. Intanto, acquistato Krunic dall'Empoli.

Calcio
Pubblicato il 19 giugno 2019, alle ore 23:15

Mi piace
9
0
Calciomercato Milan: Marco Giampaolo è il nuovo allenatore

Finalmente è arrivata l’ufficialità: Marco Giampaolo è il nuovo allenatore del Milan. Il tecnico, ex Empoli e Sampdoria, all’età di 51 anni, avrà la più grande opportunità della sua carriera: sedere sulla panchina di uno dei club più prestigiosi a livello internazionale.

E’ stato proprio il nuovo direttore tecnico Paolo Maldini a volere Giampaolo sulla panchina rossonera e, secondo gli accordi raggiunti tra i due, il tecnico abruzzese avrebbe firmato un contratto biennale, con opzione per il terzo, da 2 milioni all’anno.

Saranno proprio questi due, insieme a Zvonimir Boban, a pianificare il mercato estivo. Nelle sue ultime avventure sulle panchine di Empoli e Sampdoria, il tecnico ha sempre adottato il 4-3-1-2. Un modulo familiare in casa rossonera e, come i più appassionati ricordano, anche il preferito da Silvio Berlusconi.

Sicuramente, vista la rosa attuale, gli obiettivi primari riguardano il reparto offensivo: sembra certa la permanenza di Piatek, mentre Patrick Cutrone potrebbe muoversi verso altri lidi per trovare più spazio. Per l’attacco si pensa a una seconda punta da affiancare al bomber polacco, tra cui le prime indiscrezioni di mercato conducono a Patrick Schick e Luis Muriel, giocatori che Giampaolo ha già allenato alla Samp.

Per il ruolo di trequartista, oltre a Suso che sembra per qualità tecniche il più adatto, mister Giampaolo valuterà in quella posizione anche Chalanoglu – posizione che ha già ricoperto al Bayern Leverkusen – e il giovane brasiliano Paquetà.

In attesa di sapere se il prossimo anno il Milan giocherà in Europa League – in caso contrario parteciperà il Torino – la dirigenza rossonera è già intervenuta sul mercato acquistando a titolo definitivo il cartellino di Krunic, duttile mezz’ala di proprietà dell’Empoli. Un centrocampo dinamico quello voluto dal tecnico che, oltre a Biglia in cabina di regia, potrà contare su Frank Kessié e sul recuperato Giacomo Bonaventura.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Alessandro Quaglia

Alessandro Quaglia - Dopo una stagione eccezionale, Marco Giampaolo è pronto ad allenare una big. Gioco verticale, pressing costante e difesa alta sono le caratteristiche che hanno da sempre caratterizzato il gioco del tecnico abruzzese. Uno stile, se vogliamo azzardare un paragone, equiparabile a quello di Sarri sulla panchina dell'Empoli. Oltre ad uno stile di gioco offensivo, anche la variante tattica del 4-3-1-2 è la stessa.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!