Iscriviti

Calciomercato: maxi scambio Juve-Barcellona. Inter: corsa a due per il dopo Lautaro

Il calciomercato non dorme mai, nemmeno durante il Covid. In attesa di capire come finirà la stagione, i vari direttori sportivi stanno intavolando molte trattative.

Calcio
Pubblicato il 26 maggio 2020, alle ore 16:28

Mi piace
5
0
Calciomercato: maxi scambio Juve-Barcellona. Inter: corsa a due per il dopo Lautaro

Nonostante l’epidemia di Covid 19 stia mettendo in profonda crisi tutto il mondo, i dirigenti dei vari top  team sono già al lavoro per regalare agli allenatori una rosa competitiva per la prossima stagione. Con ancora molti punti interrogativi da sciogliere, tra cui spicca per importanza la ripresa dei campionati nazionali e delle coppe europee, bisognerà capire anche come organizzare la prossima stagione.

Quello che sembra essere ben chiaro è che ci saranno poche risorse da investire sul mercato, e che molto probabilmente il prossimo calciomercato vedrà molti più scambi tra le varie squadre. Con riferimento a ciò, viene in rilievo il tanto chiacchierato e articolato scambio tra Juve e Barcellona: i catalani stanno premendo insistentemente per Pjanic, e come contropartita sono disposti ad inserire il centrocampista Arthur, che però al momento non sembra intenzionato a trasferirsi a Torino. Ma non finisce qui, infatti lo scambio potrebbe allargarsi: De Sciglio potrebbe approdare in blaugrana e come contropartita potrebbe essere inserito il cartellino di Semedo, o in alternativa di Cancelo (a sua volta scambiato dal City con Semedo). Difficile la pista che porta a Dembele.

Se la Juve si sta già muovendo sul mercato, le inseguitrici della capolista, per cercare di colmare il gap dai bianconeri, non sono da meno. In casa nerazzurra la questione che tiene banco è quella di Lautaro, attaccante che con Conte è esploso. Su di lui insiste prepotentemente il Barcellona, che sarebbe disposto a pagare anche la clasola rescissoria; tuttavia, in virtù dell’abbodanza del parco attaccanti blaugrana, l’arrivo del “Toro” dovrà portare ad un’uscita.

Se Lautaro dovesse partire (cosa non così scontata), il reparto offensivo dell’Inter verrebbe snaturato: Sanchez non verrà riscattato e tornerà al Manchester United ed il giovane Esposito potrebbe essere ceduto in prestito, e quinid l’unico ad essere confermato sarebbe Lukaku. I nomi che circolano più prepotentemente solo quelli di Werner, attualmente in forza al Lipsia, e di Cavani, in scadenza con il Psg. 

L’attaccane tedesco ha una clausola di 50 milioni e sembra essere la prima scelta dei nerazzurri, ma anche Cavani, nonostante i 33 anni, sarebbe una ghiotta occasione per la formazione allenata da Conte. Tuttavia, dopo essere sfumata la trattativa per Mertens, potrebbero approdare entrambi ad Appiano Gentile.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Alessandro Quaglia

Alessandro Quaglia - La Juventus, se intende privarsi di Pjanic, dovrà trovare un degno sostituto. Arthur è un giocatore tecnico che, a mio avviso, può fare sia la mezz'ala che il mediano. Se dovesse arrivare un'offerta irrinunciabile per Lautaro, l'Inter potrebbe prendere ben due giocatori di qualità che le permetterebbero anche di aumentare le rotazioni in attacco.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!