Iscriviti

Calciomercato Invernale 2018/19, tutti i trasferimenti

Dall'inizio del mercato invernale si tirano le prime somme dei nuovi acquisti. Le piccole si rafforzano per salvarsi, mentre le grandi puntano a rafforzarsi per Giugno.

Calcio
Pubblicato il 12 gennaio 2019, alle ore 15:08

Mi piace
11
0
Calciomercato Invernale 2018/19, tutti i trasferimenti

In questa finestra di mercato invernale, fino ad ora ci sono stati pochi colpi, la maggior parte effettuati dalle medio-piccole per migliorare la loro posizione in classifica che le vede nelle zone più pericolose, mentre le grandi si preparano per lo più per l’anno nuovo con colpi a zero a Giugno.

L’Inter blinda Godin dell’Atletico Madrid rinforzando un reparto già al completo con De Vrij e Skriniar, mettendo così alla porta Miranda o Ranocchia, mentre in questa finestra gira Gabigol dal prestito al Santos al Flamengo. L’altra sponda di Milano invece si rafforza immediatamente con l’arrivo di Paquetà, un operazione già concordata da mesi con il Flamengo.

Juventus già alle firme nei giorni dopo la Supercoppa Italiana contro il Milan con Ramsey dell’Arsenal che arriva a 0 a Giugno. Lazio, Napoli e Roma cercano ancora rinforzi e di alleggerire le rose, ma intavolano trattative per Giugno, tra cui Kouamè per il Napoli dal Genoa.

Il Bologna fa due colpi di alto livello per aiutare Inzaghi nella difficile missione di cambiare gli ultimi risultati negativi che hanno portato la squadra Rossoblu in zono retrocessione con 13 punti. Arrivano infatti Sansone dal Villarreal a titolo definitivo e Soriano sempre dal Villarreal ma con un prestito con diritto di riscatto.

Il Cagliari acquista Birsa dal Chievo per dare un regista a Maran, mentre la Fiorentina rinforza il reparto offensivo con Luis Muriel (ex Sampdoria, Udinese e Lecce) per giocarsela con uno spento Simeone.
Stessa situazione dell’Udinese che si ritrova con un attacco senza mordente (Lasagna in particolare) così punta a Stefano Okaka dal Watford (sempre di proprietà dei Pozzo). La Spal prende in prestito dallo Sporting Lisbona Viviano e in uscita Everton Luiz al Real Salt Lake in prestito.

Sicuramente è ancora presto, ma si spera che il mercato (in chiusura il 31 Gennaio) si accenda nei prossimi giorni con grandi colpi che ancora mancano.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Elia Mason

Elia Mason - Calciomercato di riparazione ancora in alto mare per le squadre italiane che pensano più a liberarsi da ingaggi di giocatori ormai fuori dai piani che a rinforzarsi per l'anno in corso. Decisione a mio avviso corretta, visto che il campionato è una questione chiusa al'80% e la Coppa Italia è da 4 anni è proprietà della Juventus e all'orizzonte non c'è aria di cambiamento.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!