Iscriviti

Calcio, Mauro Icardi: per Wanda Nara "vuole restare al’Inter"

Il problema al ginocchio è reale e non è una scusa per non far giocare Icardi, lo ha detto ieri sera la moglie Wanda Nara durante il Talk show 'Tiki Taka'.

Calcio
Pubblicato il 12 marzo 2019, alle ore 09:50

Mi piace
11
0
Calcio, Mauro Icardi: per Wanda Nara "vuole restare al’Inter"

Mauro vuole restare all’Inter” e lei, la moglie Wanda Nara, si dà da fare per farlo stare bene, per raggiungere un accordo di pace. A questo scopo è stato scelto, Paolo Nicoletti, l’avvocato interista… lo ha detto ieri sera Wanda, agente dell’ex capitano dell’Inter, ai microfoni di ‘Tiki Taka‘, il programma dedicato alla Serie A, in onda su Canale 5

Il problema al ginocchio è reale, ha assicurato la moglie Wanda, e il calciatore si sta curando notte e giorno per guarire. In questo momento è evidente che il calciatore sta mettendo al primo posto la salute, probabilmente non sente d’essere tanto importante per la squadra.

La pausa di Icardi

L’agente dell’ex capitano dei neroazzurri, spiega la scelta di non far giocare il marito contro la Spal e racconta “siamo rimasti a casa con i figli non perché avevamo paura dei fischi, è stata una cosa anche concordata con la società” una scelta fatta più con Marotta, l’amministratore delegato dell’Inter che con il marito Mauro. Questo, ha spiegato Wanda, “per evitare possibili fraintendimenti in un momento come questo”. L’Inter doveva vincere e ha vinto, e di questo risultato Wanda Nara ha assicurato di essere felicissima.

Inutile voler entrare nei particolari dell’incontro avvenuto qualche giorno fa con la dirigenza interista, preferisce non parlarne, non dire troppo considerato che i neroazzurri hanno davanti una settimana difficile. Giovedì 14 marzo la squadra affronterà l‘Eintracht in Europa League e domenica 17 avrà il confronto con il Milan, e ancora non si sa se Icardi parteciperà al derby.

Non parlarne dell’incontro è una buona via d’uscita, afferma Wanda: “così ciò che dico non può essere interpretato male”. Ma una cosa la vuole dire per rassicurare tutti: “è stato un incontro positivo come sempre accade quando le parti si confrontano seriamente”.

Mauro, ribadisce in conclusione all’intervista, ha tutta l’intenzione di continuare a giocare nell’Inter. Non c’è che da sperare che tutto si risolva quanto prima.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Marilena Carraro

Marilena Carraro - Penso che se è stato scelto di non far giocare l'ex capitano ci sia un valido motivo. Non credo che un giocatore di carriera abbia timore dei fischi, sa benissimo che ci possono essere... ma penso anche all'importanza di educare allo sport come momento di confronto con l'avversario e nel rispetto delle parti...

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!