Iscriviti

Cagliari o Inter, quale futuro per Radja Nainggolan?

Durante il mercato estivo, Inter e Cagliari dovranno sedersi attorno ad un tavolo e decidere il futuro del talento belga. Le parole del DG del Cagliari sembrerebbero suggerire che il Cagliari sarebbe intenzionato a trattenere il giocatore anche l'anno prossimo.

Calcio
Pubblicato il 5 febbraio 2020, alle ore 11:17

Mi piace
4
0
Cagliari o Inter, quale futuro per Radja Nainggolan?

Cagliari o Inter per Radja Nainggolan? E’ la domanda che, da qualche mese a questa parte, si pongono sia i tifosi cagliaritani sia quelli di fede interista.

Dopo le prestazioni non certo brillanti della scorsa stagione, in cui il centrocampista belga ha mostrato più ombre che luci, anche e soprattutto fuori dal terreno di gioco, l’arrivo di Marotta e di Conte alla corte nerazzurra ha determinato il passaggio in prestito secco di Nainggolan al Cagliari. Per il talento belga si è trattato di un ritorno, dopo circa sette anni, nel club che lo ha visto nascere e crescere come calciatore.

Nemmeno le prestazioni di questa prima parte di stagione (condite da numerosi goal, tra cui uno proprio contro l’Inter a San Siro la scorsa settimana) hanno fatto tuttavia cambiare idea alla società meneghina. Quest’ultima non sembra infatti intenzionata a dare una seconda occasione al giocatore di origine indonesiana, che a giugno si vedrà così costretto a cercare una nuova destinazione, per la seconda volta lontana da Milano. 

Ma ecco che sembrano aprirsi alcune possibilità relative ad una eventuale permanenza di Nainggolan alla corte di Alberto Maran. Intervistato a Milano in serata, il direttore generale del club sardo, ovvero Mario Passetti, ha parlato così del futuro del giocatore belga: “Se Nainggolan resta a Cagliari anche il prossimo anno? Perché no… È evidente l’impatto che sta avendo sulla squadra, sta facendo un grande campionato”. E poi ha aggiunto: “Riuscire a trattenerlo con l’Europa League? Magari”.

Una cosa è certa: il Cagliari farà di tutto per trattenere il giocatore anche l’anno prossimo, ma non sarà facile, soprattutto perchè dovrà vedersela con l’Inter, in una trattavita che non si preannuncia per nulla semplice. E chissà se non potrà essere inserito, come parziale contropartita, Nahitan Nandez, giocatore che piace parecchio sia a Marotta che a Conte e che tanto bene sta facendo in coppia con il talento belga in Sardegna.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Mattia Ravera

Mattia Ravera - Il Cagliari ha disputato fino a qui un ottimo campionato, anche grazie alle splendide prestazioni di Radja Nainggolan, tornato in Sardegna dopo gli anni di militanza nella Roma e nell'Inter, quest'ultima ancora proprietaria del cartellino del giocatore belga. Chissà se l'anno prossimo farà ritorno alla corte di Antonio Conte, oppure se potrà restare in Sardegna, come si auspica il direttore generale del Cagliari, Mario Passetti.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!