Iscriviti

Brindisi, si accascia in campo durante una partita di Terza Categoria: paura al campo sportivo

Si sono vissuti attimi di paura ieri pomeriggio 3 aprile presso il campo sportivo comunale di Tuturano, frazione del comune di Brindisi, dove un giocatore della locale squadra ha perso i sensi durante una partita di Terza Categoria.

Calcio
Pubblicato il 4 aprile 2022, alle ore 09:09

Mi piace
0
0
Brindisi, si accascia in campo durante una partita di Terza Categoria: paura al campo sportivo

Ascolta questo articolo

Tanta, tantissima paura nel pomeriggio di domenica 3 aprile 2022 al campo sportivo comunale di Tuturano (frazione di Brindisi), dove un giocatore della locale squadra di calcio che milita in Terza Categoria ha improvvisamente perso i sensi. Si giocava la partita valevole per la 18esima giornata del campionato Terza Categoria Puglia-giorone unico Brindisi-Taranto, tra la ASD Leone Soccer Tuturano e la Virtus San Pancrazio: poco dopo l’inizio del secondo tempo è calato il gelo nell’impianto sportivo. 

Gianni Sabella, giocatore della squadra del Tuturano, si è infatti improvvisamente accasciato sul terreno di gioco, pare dopo aver avuto un contrasto con uno degli avversari, cose che normalmente succedono su un campo di gioco. Il giocatore ha perso conoscenza rimanendo sul terreno di gioco, nei pressi delle panchine. Immediatamente lo sportivo è stato soccorso: sul campo era presente infatti un medico, circostanza obbligatoria in questa categoria. Nel frattempo è stato allertato il 118, giunto sul posto a sirene spiegate in pochissimi minuti sia con un’ambulanza che con un’automedica.

Partita sospesa

Viste le circostanze, prima dell’arrivo dei mezzi di soccorso, l’arbitro ha sospeso definitivamente la partita emandando il triplice fischio. Il giocatore è stato sottoposto a tutti gli accertamenti del caso e ha ripreso conoscenza. L’ambulanza è quindi ripartita presso l’ospedale Antonio Perrino di Brindisi dove lo sportivo sarà sottoposto ad altri accertamenti. Sarà eventualmente la società della ASD Leone Soccer Tuturano a fornire ulteriori informazioni sul proprio tesserato. 

La notizia si è immediatamente diffusa in tutta la cittadina brindisina, destando apprensione tra gli abitanti. In tantissimi si sono stretti attorno al giocatore manifestando la propria vicinanza in questo momento delicato. Molto probabilmente la partita sarà recuperata in una data che sarà la federazione a decidere.

Quando il giocatore si è accasciato a terra era da poco cominciato il secondo tempo. La Leone Soccer Tuturano vinceva per 1-0 con gol segnato da Mattia Carriere. Nessuno però avrebbe potuto immaginare quello che sarebbe successo da lì a poco. Il giocatore Sabella dovrebbe comunque essere dimesso non appena termineranno gli accertamenti. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Federico Sanapo

Federico Sanapo - Queste notizie ci fanno capire come gravi fatti di cronaca possano verificarsi all'improvviso. Fortunatamente questo giocatore adesso sta bene e sarà dimesso nelle prossime ore. Ma tantissima è stata la paura presso il campo sportivo di Tuturano durante la partita di Terza Categoria. A Gianni Sabella i nostri migliori auguri di una pronta guarigione.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!