Iscriviti

Il Benfica per la Juventus sulla strada della finale di Europa League

Sorteggi a Nyon per le semifinali delle coppe europee: la Juventus affronterà il Benfica, nell’altra semifinale di Europa League derby spagnolo tra Valencia e Siviglia. In Champions League Bayern Monaco-Real Madrid e Atletico Madrid-Chelsea

Calcio
Pubblicato il 12 aprile 2014, alle ore 07:30

Mi piace
1
0
Il Benfica per la Juventus sulla strada della finale di Europa League

Dopo le partite dei quarti di finale si sono svolti a Nyon i sorteggi per l’accoppiamento delle semifinali delle due coppe europee. In Europa League la Juventus, unica superstite del calcio italiano, affronterà i portoghesi del Benfica. Per la squadra di Conte si tratta dell’ultimo ostacolo da superare per poter disputare la finale allo Juventus Stadium il 14 maggio. La partita di andata si disputerà il 24 aprile a Lisbona il ritorno il 1° maggio a Torino. La squadra portoghese, già finalista lo scorso anno in questa competizione, si presenta a questa sfida con un ruolino di marcia impressionante sia in Europa League dove, dopo l’eliminazione dei gironi di Champions League, in 6 partite ha ottenuto 5 vittorie (vincendo tutte le sfide in trasferta) e 1 pareggio, che nel campionato portoghese dove, a 4 giornate dal termine, guida la classifica con 7 punti di vantaggio sullo Sporting, con uno score di 21 partite vinte su 26 e una sola sconfitta. Sarà una sfida dura per i bianconeri. Nell’altra semifinale derby spagnolo tra Valencia e Siviglia, reduci dalle “remuntade” di Giovedì.

Nella Champions League evitato il derby madrileno, la prima semifinale sarà la supersfida tra il Real Madrid di Carlo Ancelotti e i detentori del trofeo del Bayern Monaco, con gara di andata al Santiago Bernabeu e ritorno all’Allianz Arena di Monaco. Il Real Madrid arriva a questa sfida dopo aver scampato il pericolo rimonta da parte del Borussia Dortmund nella gara di ritorno dei quarti e in piena lotta per il titolo della Liga, mentre i tedeschi, già da qualche settimana campioni di Germania, sembrano essere in un ottimo periodo di forma e puntano a rivincere il trofeo, diventando così la prima squadra a vincere per due anni consecutivi la Champions League da quando non si chiama più Coppa dei Campioni.

La seconda semifinale, per accedere alla finalissima del 24 maggio di Lisbona, vedrà l’Atletico Madrid di Diego Simeone affrontare il Chelsea di Jose Mourinho con gara di andata in Spagna. Per i colchoneros si tratta di un ritorno alle semifinali di Champions League dopo 40 anni in una stagione brillante, che li vede anche leader della Liga davanti a Barcellona e Real Madrid. Gli inglesi, anche loro in corsa per il titolo nazionale, puntano a rivincere la competizione dopo la vittoria del 2012, ma devono anche vendicare la cocente sconfitta nell’ultimo confronto con l’Atletico nella finale di Supercoppa dello stesso anno, quando gli spagnoli umiliarono gli inglesi con un netto 4-1 grazie anche alla tripletta di Falcao. Partite di andata il 22 e 23 aprile, ritorno 7 giorni dopo.

Video interessanti:
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!