Iscriviti

Australia-Spagna 0-3: le furie rosse salvano la faccia

La sfida tra le deluse del girone B si conclude con la vittoria della Spagna che va a segno con Villa, Torres e Juan Mata

Calcio
Pubblicato il 23 giugno 2014, alle ore 23:14

Mi piace
0
0
Australia-Spagna 0-3: le furie rosse salvano la faccia

La Spagna salva l’onore e chiude il Mondiale con una vittoria, per 3-0 sull’Australia. L’obiettivo per entrambe le squadre era chiudere con dignità questo girone mondiale. Australia-Spagna era infatti la sfida tra le deluse del Gruppo B, entrambe a secco dopo le prime due gare. Una situazione complicata soprattutto per gli iberici, campioni del mondo in carica e autori di un campionato del mondo disastroso che decreta la fine di un ciclo.

Un primo tempo con ritmi bassi. Sole, ritmo blando e poche occasioni da gol, fra cui quella divorata da Jordi Alba grazie ad un assist di tacco di Villa intorno al ventesimo. Ci prende talmente gusto Villa che dopo la mezz’ora finalizza, ancora con un preciso colpo di tacco che vale l‘1-0, 59esimo gol in 97 presenze con la maglia della Spagna e il sorpasso a Diego Maradona nella classifica marcatori al Mondiale. Il primo tempo si chiude con Reina che fa in tempo a sbrogliare un pasticcio difensivo di Jordi Alba in area.

Il secondo tempo inizia e, dopo 25 minuti, da segnalare la passerella concessa da del Bosque a David Villa: l’attaccante chiude qui la sua avventura in nazionale, lasciando in lacrime il campo e dando spazio a Fernando Torres per chiudere la gara. Grazie a “Don Andrés” Iniesta, che mette in evidenza tutte le basi mancanti alla linea difensiva dell’Australia, per l’attaccante del Chelsea è un gioco da ragazzi battere Ryan col piattone. A metà ripresa entra anche un po’ d’Italia, ma gli ingressi di Mark Bresciano e James Troisi sono utili soltanto alle statistiche Fifa. Da segnalare anche la sostituzione che Del Bosque concede per gli applausi del pubblico a Xabi Alonso, anche lui all’ultima presenza con la nazionale spagnola. Il definitivo 3-0 lo firma Juan Mata che batte il portiere Ryan con un tunnel.

AUSTRALIA-SPAGNA 0-3 (0-1)

MARCATORI: 36′ Villa, 69′ Torres, 82′ Mata

AUSTRALIA (4-2-3-1): Ryan 6; McGowan 4.5, Špiranović 5, Wilkinson 5, Davidson 4.5; McKay 6, Jedinak 5; Oar 5 (61′ Troisi 5.5), Bozanić 5.5 (72′ Bresciano 5.5), Leckie 6; Taggart 5 (46′ Halloran 5). All.: Postecoglu 5

SPAGNA (4-2-3-1): Reina 6; Juanfran 7, Albiol 6.5, Sergio Ramos 6.5, Jordi Alba 6; Koke 6, Xabi Alonso 6 (83′ David Silva s.v.); S. Cazorla 5.5 (68′ Fabregas 6.5), Iniesta 7, Villa 7 (56′ Mata 6.5); Torres 6. All.: del Bosque 6.

Video interessanti:
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!