Iscriviti

Aurora Leone esclusa dalla Partita del Cuore: "Sei donna, non puoi stare qui"

Aurora Leone, conosciuta per il suo ruolo nei The Jackal, rivela su Instagram di essere stata esclusa dalla nazionale cantanti durante la prossima Partita del Cuore perché donna.

Calcio
Pubblicato il 25 maggio 2021, alle ore 09:30

Mi piace
4
0
Aurora Leone esclusa dalla Partita del Cuore: "Sei donna, non puoi stare qui"

Si celebra questa sera la trentesima edizione della Partita del Cuore, la manifestazione calcistica che ha come obbiettivo la finalità benefica che si tiene ogni anno in Italia e vede protagonista la nazionale italiana cantanti contro una squadra di una determinata categoria (quest’anno gli artisti si sfidano contro i campioni della ricerca).

La partita, che si svolge all’Allianz Stadium di Torino, viene trasmessa per la prima volta su Canale 5 dopo ben ventinove anni di RAI in diretta in Eurovisione su Rai 1. Nelle ultime ore però questo evento benefico sta facendo discutere per le storie pubblicate da Aurora Leone dei The Jackal che, secondo le sue storie su Instagram, è stata esclusa dal match perché donna.

Le accuse di Aurora Leone

Come denunciato dalla ragazza, confermato poi da alcuni testimoni presenti insieme a lei, il direttore generale Gianluca Pecchini durante la cena ufficiale dell’evento benefico si sarebbe rivolta nei confronti della giovane attrice invitandola ad alzarsi dal televoto dei cantanti poiché una donna non può stare seduta con loro.

Aurora ricorda di essere stata convocata di essere stata convocata per far parte della nazionale, rivelando di aver dato anche le misure del completino per poter giocare e non essere una semplice accompagnatrice. Le sue parole però non scompongono Pecchini che in maniera totalmente sbagliata attaccata la ragazza: “Tu il completino te le puoi mettere pure in tribuna, che c’entra. Le donne non giocano. Queste sono le nostre regole e se non le volete rispettare dovete uscire da qua”.

Insieme a loro sono stati presenti anche i Negramaro, Eros Ramazzotti e altri cantanti molto importanti per chiedere scusa ad Aurora Leone per la brutta vicenda capitata nella serata di ieri. Nella parte finale invece ci tiene ad annunciare di aver rinunciato a far parte della Partita del Cuore insieme a Ciro Priello, sottolineando però di voler sostenere ancora la ricerca per combattere il cancro.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Emanuele Novizio

Emanuele Novizio - Una vicenda che sicuramente scatenerà un enorme putiferio nei prossimi giorni, e direi anche giustamente. Venire esclusa in questa maniera, solamente perché donna in un match di beneficenza mi sembra una scusa totalmente puerile e maschilista. Nascondersi dietro a delle scuse, perché sicuramente arriveranno da parte di Mediaset, sarebbe una scappatoia fin troppo facile.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!