Iscriviti

Annuncio choc di Sinisa Mihajlovic: “Ho la leucemia, devo curarmi”

L’allenatore del Bologna in conferenza stampa ha spiegato il motivo della sua mancata presenza al ritiro della squadra. Si tratta di una forma di leucemia in fase acuta e aggressiva da curare subito.

Calcio
Pubblicato il 14 luglio 2019, alle ore 19:12

Mi piace
11
0
Annuncio choc di Sinisa Mihajlovic: “Ho la leucemia, devo curarmi”

Eravamo abituati a vedere un Sinisa Mihajlovic sempre con uno sguardo da duro, ma questa volta il serbo, attuale allenatore del Bologna, è apparso visibilmente commosso di fronte ai giornalisti, presenti alla conferenza stampa, organizzata per chiarire la sua assenza dal ritiro della squadra Castelrotto, in Alto Adige.

L’ex giocatore di Roma, Sampdoria, Lazio e Inter, ha subito spiegato di aver mentito, dicendo che era influenzato, sia perché non voleva allarmare sua moglie, sia perché doveva svolgere ulteriori accertamenti medici, per sincerarsi delle sue attuali condizioni di salute.

“Ho la leucemia. Quando me l’hanno detto ho preso una bella botta”, l’annuncio di Mihajlovic che ha raccontato di aver passato due giorni chiuso in casa a riflettere e piangere e a rivedere tutto il film della sua vita. Visibilmente commosso, il mister del Bologna, ha spiegato che le sue non sono lacrime di paura“Rispetto la malattia, ma so che la vincerò”, le parole dell’ex allenatore della nazionale serba, che ha annunciato l’inizio delle cure già da martedì prossimo: “Non vedo l’ora di partire, prima comincio e prima finisco”.

Mihajlovic si dice convinto di riuscire a vincere questa sfida, ma ha chiesto l’aiuto e la vicinanza di tutte le persone che gli vogliono bene, e ha ringraziato tutto lo staff del Bologna, dal presidente al magazziniere, che l’hanno fatto sentire un membro di una grande famiglia.

Le prime avvisaglie della malattia solo tre giorni fa, quando l’allenatore del Bologna lamentava un malessere per una febbre insistente, poi gli esami e la scoperta della malattia, in una forma acuta e aggressiva, che va curata subito.

Nonostante questo delicato momento, Sinisa Mihajlovic resta l’allenatore del Bologna, come dichiarato dal direttore sportivo Walter Sabatini, che ha confermato la vicinanza del presidente Joey Saputo, il quale ha dato tutte le garanzie per il futuro del mister.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Costantino Ferrulli

Costantino Ferrulli - Eravamo abituati a vedere Sinisa Mihajlovic come un uomo duro e inflessibile e fa molta tenerezza vederlo oggi di fronte ad una battaglia che probabilmente non avrebbe mai voluto combattere. Un uomo che, per via dei suoi trascorsi da calciatore e allenatore in diverse città d’Italia, è ben voluto da tanti. Quei tanti che oggi possono solo augurargli di vincere la partita più importante della sua vita.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!