Iscriviti
Torino

Alex Sandro decide il Derby della Mole, Torino-Juventus finisce 0-1

Alex Sandro decide il Derby della Mole, la partita termina 1-0 per i bianconeri, torna Dybala, ma si ferma Higuain, che viene sostituito al 15' da Bernardeschi che serve l'assist decisivo per Alex Sandro.

Calcio
Pubblicato il 18 febbraio 2018, alle ore 18:22

Mi piace
6
0
Alex Sandro decide il Derby della Mole, Torino-Juventus finisce 0-1

Il Derby della Mole Torino-Juventus è terminato 0-1, a segnare è stato il terzino brasiliano Alex Sandro che ha giocato da esterno d’attacco, ruolo che doveva essere ricoperto inizialmente da Dybala, al quale è stato però preferito il terzino brasiliano.

La gara si rivela da subito molto interessante con un’occasione per la Juve, Pjanic che serve Higuain, che però si fa anticipare dal portiere granata Sirigu, lo scontro tra i due è fatale per Higuain che si fa male, Allegri manda subito a scaldarsi Bernardeschi e Dybala, l’argentino tenta di resistere ma al 15′ è costretto a lasciare il campo, il suo sostituto è Bernardeschi.

Proprio Bernardeschi è colui che serve l’assist per Alex Sandro al 33′. La prima vera occasione del Torino arriva con Obi che grazie ad un rimpallo fortunato riesce a servire Belotti, il passaggio del centrocampista però non viene sfruttato dall’attaccante italiano e la Juventus riesce a scampare il pericolo. All’intervallo i bianconeri sono in vantaggio, però la vera notizia che rende felici i bianconeri è relativa all’infortunio del Pipita che non sembra grave; nella ripresa va segnalato il ritorno di Dybala che sostituisce Douglas Costa al 66′.

Grazie a questa vittoria la Juventus tiene il passo del Napoli che alle 15.00 affronterà la SPAL al San Paolo, grazie a questa vittoria la Juventus prosegue la sua striscia di vittorie, infatti non perde in campionato dalla sconfitta per 3-2 contro la Sampdoria, da allora la Juventus ha giocato 11 partite, tutte vinte e ha incassato solo un gol, quello dell’ex Caceres nella vittoria per 3-1 contro l’Hellas Verona.

Vanno fatti comunque i complimenti al Torino, che da quando ha ingaggiato Walter Mazzarri come allenatore, ha iniziato la propria scalata verso l’Europa League, infatti il Torino con Mazzarri ha ottenuto 3 vittorie in 5 partite, le stesse che aveva ottenuto nei precedenti 16 match, inoltre i granata avevano un’ottimo rendimento in casa, infatti hanno ottenuto 3 vittorie su 3, hanno segnato 8 gol e non ne hanno subito nessuno.

Grazie a questa vittoria, la Juventus può guardare con più serenità ai prossimi impegni; infatti la prossima gara di campionato affronterà l’Atalanta, poi la Lazio, dopodiché sarà impegnata nella Coppa Italia e poi con la sfida di ritorno contro il Tottenham a Londra per aggiudicarsi la qualificazione ai quarti di Champions League. Restano da vedere le condizioni di Higuain, per sapere se sarà disponibile già per la gara contro l’Atalanta.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Giuseppe Pio Madeo

Giuseppe Pio Madeo - Grazie alla vittoria nel derby la Juve è riuscita a superare il Napoli e a portarsi momentaneamente in testa alla classifica, aspettando il match pomeridiano al San Paolo dove il Napoli affronterà la SPAL. Finalmente dopo molti anni stiamo assistendo ad un campionato "combattuto" fra due squadre, dove entrambe dimostrano di meritare la vittoria finale. Chi vincerà il titolo?

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!