Iscriviti

NBA The Finals, 30 maggio 2019: i Raptors dominano i Warriors e vincono gara 1

I Toronto Raptors conquistano sin da subito il vantaggio nella serie, dominando in casa contro i Golden State Warriors con un super Siakam ed il solito determinante Leonard.

Basket
Pubblicato il 31 maggio 2019, alle ore 17:56

Mi piace
13
0
NBA The Finals, 30 maggio 2019: i Raptors dominano i Warriors e vincono gara 1

Nella notte delle NBA The Finals di giovedì 30 maggio 2019 si è disputata gara 1.
I Toronto Raptors battono i Golden State Warriors per 118-109. Il primo quarto è giocato sulla difensiva, ed anche i Warriors, proverbialmente votati all’attacco, preferiscono tenere sotto controllo il punteggio, senza lasciare spazio all’entusiasmo dei padroni di casa, alle loro prime finali NBA della storia. Toronto gioca bene e conquista un piccolo margine, conducendo per 25-21.

Nel secondo quarto i cambi aprono la strada a conclusioni diverse, sia in area che da tre punti, le maglie del gioco si allargano ed il punteggio sale velocemente. Toronto conferma quanto di buono mostrato nei primi dodici minuti e Golden State prova a spingere sull’acceleratore, senza riuscire a sfondare, pur attaccando con percentuali migliori. I Raptors vanno alla pausa lunga sul 59-49.

Nel terzo quarto i Raptors non avvertono la pressione delle finali, d’altronde con giocatori esperti come Leonard, Green e Marc Gasol, da lunghi anni forgiati dall’abitudine ai playoff, tutto riesce più semplice, anche per una compagine non preparata al massimo punto di competizione nella NBA. I Warriors provano a rientrare verso la parità, senza fare un salto significativo. Il punteggio si colloca sul 88-81 per Toronto.

All’inizio del quarto conclusivo c’è la fiammata di Golden State, che tenta il recupero, Toronto riassesta subito le gerarchie di questa gara 1 ed arriva una vittoria importantissima, la prima nella storia della franchigia, che vale anche l’1-0 nella serie ed un preziosissimo vantaggio in vista delle prossime dure partite.

Per Pascal Siakam, il protagonista dominante di questa prima sfida di finale, si completa un tabellino da 32 punti, 8 rimbalzi e 5 assist; per il leader di Toronto, Kawhi Leonard, si registrano 23 punti, 8 rimbalzi e 5 assist. Nei Warriors Stephen Curry si esprime al meglio con 34 punti, 5 assist e 5 rimbalzi, per Draymond Green giunge in porto una tripla doppia da 10 punti, 10 rimbalzi e 10 assist.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Claudio Bosisio

Claudio Bosisio - I Warriors non riescono a prendere margine, Toronto non fugge ma controlla con inaspettata esperienza e si prende gara 1: questo è il riassunto della prima partita delle Finals 2019, un incontro ben gestito, senza pressione, dalla franchigia dell'Ontario, che con un Siakam dilagante ed un Leonard come al solito efficace, concretizza il gioco di tutti gli altri effettivi. La seconda gara si giocherà ancora a Toronto e per i velociraptor sarà decisivo conquistare un'altra vittoria, per giocare con più scioltezza nelle durissime gare 3 e 4, in scena ad Oakland, nella tana dei Warriors.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!