Iscriviti

NBA The Finals 2020: gara 4 equilibrata, ma a trionfare sono ancora i Los Angeles Lakers

Equilibrio costante nel corso di tutta la partita valevole per gara 4 della finale NBA: i Los Angeles Lakers battono i Miami Heat e si portano sul 3-1 totale, ad una vittoria dal titolo.

Basket
Pubblicato il 7 ottobre 2020, alle ore 12:48

Mi piace
5
0
NBA The Finals 2020: gara 4 equilibrata, ma a trionfare sono ancora i Los Angeles Lakers

Nella notte delle NBA The Finals 2020 di martedì 6 ottobre 2020 si è giocata gara 4.
I Los Angeles Lakers battono i Miami Heat per 102-96. Situazione a lungo sul pareggio durante i primi dodici minuti, le squadre si studiano, Miami rivede in campo nel suo schieramento Bam Adebayo e cerca di tenere la situazione sempre controllo per conquistare anche questa partita; i Lakers trovano alcuni punti di fila prima del termine e conducono per 27-22.

Miami riesce a prendere il vantaggio subito nel secondo quarto e per metà di questo periodo gestisce bene, quindi tocca di nuovo ai losangelini fare la parte del leone e, contando sul collettivo più che sui singoli, si riporta avanti, seppur il vantaggio non sia così netto: all’intervallo il punteggio registra un 49-47 a favore dei giallo-viola.

Si procede con un buon rientro dei Miami Heat, ma in questo caso ci vogliono solo tre minuti per i lacustri per tornare avanti e tenere quanto meno un minimo scarto sugli avversari: rispetto al primo tempo si vedono di più sia LeBron James che Anthony Davis e la loro squadra ne beneficia: qualche punto è messo da parte, i Lakers guidano per 75-70.

 Ad un quarto dalla conclusione Los Angeles tiene la testa, esprime una forte personalità e lascia a Miami solamente il pareggio illusorio a metà della frazione, quindi nello sprint finale i losangelini corrono forte, segnano e per gli Heat sono poche le occasioni da sfruttare e mettere a segno. Per i Los Angeles Lakers arriva il successo del 3-1 nella serie di finale e, con un’affermazione in gara 5, arriverebbe anche il titolo.

Nei giallo-viola spicca LeBron James, di nuovo in grado di sfiorare la tripla doppia ed in grado di fare ulteriore differenza, compilando 28 punti, 12 rimbalzi e 8 assist, Anthony Davis si prende 22 punti, 9 rimbalzi e 4 assist. Per i Miami Heat, anche Jimmy Butler manca di poco la tripla doppia, firmando 22 punti, 10 rimbalzi e 9 assist, Tyler Herro totalizza 21 punti, 7 rimbalzi e 3 assist.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Claudio Bosisio

Claudio Bosisio - Miami prova a far gioco, la gara rimane equilibrata, negli ultimi minuti però sono i Lakers a dimostrarsi più forti vincendo una cruciale e dura gara 4, che ha offerto un contesto agonistico qualitativo ed una battaglia continua per conquistare il vantaggio. Nella ripresa sono James e Davis, ancora una volta, a cambiare rotta e a condurre in porto un successo prezioso. Grazie al 3-1, a Los Angeles basterebbe il successo in gara 5 per tornare a conquistare l'anello dopo dieci anni, saranno tre giorni di vigilia fremente nella città degli angeli e per i tifosi dei lacustri sparsi per tutto il mondo.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!