Iscriviti

NBA Playoffs 2020: successo e finale di conference per i Celtics, Raptors fuori. I Nuggets rimangono in lotta

I Boston Celtics conquistano la finale della Eastern Conference da disputare contro i Miami Heat, eliminati i Toronto Raptors. I Denver Nuggets rimangono in corsa battendo i Los Angeles Clippers.

Basket
Pubblicato il 12 settembre 2020, alle ore 19:42

Mi piace
8
0
NBA Playoffs 2020: successo e finale di conference per i Celtics, Raptors fuori. I Nuggets rimangono in lotta

Nella notte degli NBA Playoffs 2020 di venerdì 11 settembre si sono giocate due gare delle semifinali di conference.
I Boston Celtics eliminano i Toronto Raptors con il punteggio di 92-87. Gara 7 comincia con la fiammata dei Celtics, che conquistano a metà del primo quarto il massimo vantaggio di tutta la gara per entrambe le squadre (12 punti), segno che da lì in poi la sfida vivrà sempre sull’incertezza, fatto che si verifica puntualmente e di cui ne beneficiano le emozioni di una partita da dentro o fuori. All’intervallo Boston guida per 50-47.

I verdi partono bene anche nella ripresa, piano piano emergono i rossi dell’Ontario, che conquistano un effimero vantaggio per un minuto circa, poi nel quarto conclusivo Boston mantiene sempre pochi punti di scarto. Sul 89-87 per i Celtics, Williams conquista due liberi per Boston, entrambi sbagliati, ma Tatum conquista rimbalzo e fallo e segna un libero su due, i Raptors perdono palla nel successivo possesso, Walker prende due liberi che segna e che chiudono la gara. I Raptors si fermano qui, Boston vince la serie per 4-3 ed avanza alla finale della Eastern Conference, dove incontrerà i Miami Heat.

Per i celtici, Jayson Tatum primeggia con 29 punti, 12 rimbalzi e 7 assist, Jaylen Brown raccoglie 21 punti e 8 rimbalzi. Per i Toronto Raptors, Fred VanVleet trattiene 20 punti, 6 assist e 3 rimbalzi, Kyle Lowry marca 16 punti, 6 rimbalzi e 4 assist.

I Denver Nuggets regolano i Los Angeles Clippers per 111-105. Losangelini arrembanti fin dal sorgere della gara, prima pochi punti tengono lontani i Nuggets, nel secondo quarto lo scarto assume proporzioni interessanti, anche oltre la doppia cifra, infatti alla conclusione del primo tempo i Clippers meritano grazie al gioco di primeggiare con il punteggio di 56-44.

Il terzo quarto non registra alcuno scossone, si rimane sempre sui dieci punti circa a favore dei losangelini; quando i Nuggets paiono rassegnati all’eliminazione, ecco che Jokic si rende interprete di uno straordinario quarto periodo, da faro della squadra sia in area che nel tiro dalla distanza, sorprende i Clippers a circa cinque minuti dall’arrivo e concede un’ulteriore chance di qualificazione ai suoi Denver Nuggets. I Los Angeles Clippers sono avanti per 3-2 nella serie.

Per Denver, Jamal Murray sigla 26 punti, 8 rimbalzi e 7 assist, Nikola Jokic si prende 22 punti, 14 rimbalzi e 5 assist. Nei Clippers, Kawhi Leonard brilla ancora con 36 punti, 9 rimbalzi e 4 assist, Paul George sistema 26 punti, 6 assist e 6 rimbalzi.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Claudio Bosisio

Claudio Bosisio - Boston Celtics di nuovo in finale di conference: la storia dei verdi è piena di queste sfide tra le prime quattro, mancavano all'appuntamento da tre stagioni (nel 2017 vennero eliminati dai Cavaliers), mentre quest'anno raggiungono il risultato che volevano e mancarono la scorsa stagione. I verdi sono guidati dai "Jay's", Tatum e Brown, ali sempre in grado di rendere punti e fase difensiva, più un Kemba Walker che, al primo anno tra i celtici, dà gioco ed incursioni veloci. I prossimi avversari sono i Miami Heat, una squadra tosta e temibile, sfida che si giocherà molto su chi terrà meglio la difesa. I Nuggets sorprendono i Clippers a pochi minuti dalla fine, quando i losangelini credevano di averla spuntata. Gara 6 sarà una sfida cruciale, un altro successo a sorpresa di Denver potrebbe valere una gara 7 con il morale alle stelle per i giocatori del Colorado e sotto i tacchi per i californiani.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!