Iscriviti

NBA Playoffs 2020: LeBron James show, Los Angeles Lakers alle Finals dopo dieci anni

Tripla doppia e one man show per LeBron James: i Los Angeles Lakers fermano i Denver Nuggets ed accedono alle Finals dopo dieci anni di assenza, serie vinta per 4-1.

Basket
Pubblicato il 27 settembre 2020, alle ore 13:13

Mi piace
9
0
NBA Playoffs 2020: LeBron James show, Los Angeles Lakers alle Finals dopo dieci anni

Nella notte degli NBA Playoffs 2020 di sabato 26 settembre 2020 si è giocata gara 5 della finale della Western Conference.
I Los Angeles Lakers domano i Denver Nuggets con il risultato di 117-110. In avvio non c’è sorta di trovare una squadra dominatrice sull’altra, la competizione è molto accesa, i Lakers si fanno vedere nell’ultimo minuto con più cattiveria agonistica, conquistando un piccolo e primo vantaggio, un 33-30 di una gara giocata ad ottimi livelli.

Nel secondo quarto si alzano i muri e le difese, in questo i Lakers emergono con maggior vigore e costanza, l’attacco dei Nuggets viene rivisitato al ribasso nelle percentuali al tiro e la difficoltà di trovare soluzioni alternative emerge tra i giocatori del Colorado. In questo modo i lacustri raggiungono una soglia discreta, la doppia cifra di vantaggio ed il 61-51 all’intervallo.

Nella ripresa emergono di nuovo i valori dei Lakers, su tutti James e Davis, andando a valanga sulla difesa di Denver; ancora una volta la squadra in blu scuro esce allo scoperto nei momenti di massima difficoltà e con un parziale eccezionale riporta il punteggio in parità, fino a che i Lakers si avvantaggiano di nuovo con una tripla di Anthony Davis: prima del periodo conclusivo il risultato segna 87-84 per Los Angeles.

L’ultima frazione è teatro di uno straordinario one man show di LeBron James, che marca 16 punti ed un compendio di rimbalzi ed assist degni di un fenomeno come lui. E’ il colpo mortale alle speranze dei Nuggets di mantenere viva la serie, i Lakers arrivano al trionfo con tranquillità, vincono la serie per 4-1 e, da campioni della Western Conference, raggiungono le Finals dopo dieci anni di assenza. Per Denver si chiude una grande stagione, segnata da due spettacolari rimonte al primo turno e nelle semifinali di conference, rispettivamente contro Jazz e Clippers.

Per i Los Angeles Lakers, LeBron James sfodera una tripla doppia di livello sensazionale da 38 punti, 16 rimbalzi e 10 assist, Anthony Davis si prende 27 punti, 5 rimbalzi e 3 assist. Per i Denver Nuggets, Nikola Jokic raduna 20 punti, 7 rimbalzi e 5 assist, Jerami Grant regala 20 punti e 9 rimbalzi.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Claudio Bosisio

Claudio Bosisio - E' fatta, LeBron James ha compiuto la prima parte della sua missione, ridare ai Lakers il titolo di campioni di conference dopo dieci anni e, con questo, accedere alle Finals. LeBron è leader assoluto dell'ultimo decennio delle finali, raggiunte in nove anni su dieci con tre squadre diverse (mancate solo nel 2019). La seconda parte del suo patto con i Lakers, con i suoi tifosi e con il defunto Kobe Bryant è quello di vincere l'anello, il passo più importante. In questo caso, "The Chosen One" vincerebbe il suo quarto titolo con tre squadre diverse (Heat, Cavaliers ed eventualmente Lakers). Dall'altro lato si attende il vincitore tra Celtics ed Heat, con i secondi favoriti per il fatto di essere in vantaggio 3-2 nella serie.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!