Iscriviti

NBA Playoffs 2020: i Milwaukee Bucks annullano gli Orlando Magic, passaggio del turno vicino

I Milwaukee Bucks superano agevolmente gli Orlando Magic, avvicinandosi al passaggio del turno. I Miami Heat fermano gli Indiana Pacers ed avanzano alle semifinali di conference.

Basket
Pubblicato il 26 agosto 2020, alle ore 09:02

Mi piace
8
0
NBA Playoffs 2020: i Milwaukee Bucks annullano gli Orlando Magic, passaggio del turno vicino

Nella notte degli NBA Playoffs 2020 di lunedì 24 agosto si sono giocati quattro incontri del primo turno.
I Milwaukee Bucks annullano gli Orlando Magic per 121-106: i Bucks provano a scappare, senza riuscirci, perché i Magic sono in partita e non danno mai modo agli avversari di conquistare più di qualche punto di margine. Solo nel quarto periodo l’aria cambia, Milwaukee prende il largo e tiene il risultato fino al termine, guadagnando il 3-1 nella serie.

Per Milwaukee, Giannis Antetokounmpo racimola 31 punti, 15 rimbalzi e 8 assist, Khris Middleton incentra 21 punti, 10 rimbalzi e 3 assist. Negli Orlando Magic, Nikola Vucevic somma 31 punti, 11 rimbalzi e 7 assist, Terrence Ross parte come riserva ed intabella 19 punti e 8 rimbalzi.

I Miami Heat fermano gli Indiana Pacers per 99-87. Miami vince la serie per 4-0 dominando in tutti e quattro gli incontri sostenuti, come anche in questo caso, dove dal secondo quarto gli Heat guadagnano un certo distacco fino agli ultimi minuti di partita. Indiana esce in maniera netta, conscia di non aver espresso il meglio e provare a giocarsi le possiblità di passare il turno.

Negli Heat, Goran Dragic totalizza 23 punti, 5 rimbalzi e 3 assist, Bam Adebayo sintetizza 14 punti, 19 rimbalzi e 6 assist. Per i Pacers, Victor Oladipo mette a referto 25 punti, 8 rimbalzi e 5 assist, Myles Turner completa 22 punti e 14 rimbalzi.

Gli Oklahoma City Thunder impongono lo stop agli Houston Rockets con il punteggio di 117-114: il primo tempo è giocato alla pari, il terzo quarto esprime dei Rockets che provano a chiudere la partita, presto rimontati dai Thunder che, con una battaglia emozionante, riescono ad ottenere il successo, decisivo per pareggiare la serie, ora sul 2-2.

Nei Thunder c’è Dennis Schroder che parte come riserva e marca 30 punti e 3 assist, Chris Paul monetizza 26 punti, 6 rimbalzi e 3 assist. Per i Rockets, James Harden spopola di nuovo con 32 punti, 15 assist e 8 rimbalzi, Eric Gordon recupera 23 punti e 3 assist.

I Los Angeles Lakers travolgono i Portland Trail Blazers per 135-115 facendo propria la partita sin dai primi minuti e disputando un secondo tempo già senza storia, con i Blazers lontanissimi dal pareggio. I losangelini arrivano ad un passo dal passaggio del turno, guidando la serie per 3-1 e giocandosi in gara 5 il primo match point.

Nei lacustri, LeBron James accoglie 30 punti, 10 assist e 8 rimbalzi, Anthony Davis imprime 18 punti, 5 rimbalzi e 5 assist. Nei Trail Blazers, Jusuf Nurkic porta 20 punti, 13 rimbalzi e 4 assist, CJ McCollum intitola 18 punti e 5 rimbalzi.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Claudio Bosisio

Claudio Bosisio - Milwaukee torna a marcare il proprio dominio: dopo gara 1, giocata malissimo; però, incontro dopo incontro, il gruppo di coach Budenholzer si è ripreso la scena, sconfiggendo i Magic in maniera sempre più netta e decisa. Il passaggio del turno è vicinissimo, già con gara 5, per poi incontrare dei Miami Heat che hanno abbattuto gli Indiana Pacers e che rappresenteranno ben altra sfida per la squadra del Wisconsin, che in quella occasione dovrà seriamente dimostrare se vuole candidarsi ufficialmente alla vittoria finale.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!