Iscriviti

NBA Playoffs 2020: i Mavericks sorprendono i Clippers, i Raptors piegano di nuovo i Nets

Gran colpo dei Dallas Mavericks, che assestano ai Los Angeles Clippers una pesante sconfitta e pareggiano la serie. I Toronto Raptors vincono di nuovo sui Brooklyn Nets andando sul 2-0.

Basket
Pubblicato il 20 agosto 2020, alle ore 14:23

Mi piace
7
0
NBA Playoffs 2020: i Mavericks sorprendono i Clippers, i Raptors piegano di nuovo i Nets

Nella notte degli NBA Playoffs 2020 di mercoledì 19 agosto 2020 si sono disputate quattro partite del primo turno.
I Dallas Mavericks sorprendono i Los Angeles Clippers per 127-114: mai in vantaggio, i Clippers non entrano mai realmente in partita e non mostrano le differenze acquisite in classifica sugli avversari; al contrario, i Mavs giocano con scioltezza e naturalezza ed affidandosi a tutti gli effettivi, trovano una vittoria che vale la parità per 1-1 nella serie.

Nei Dallas Mavericks sono in sei ad andare in doppia cifra, e spiccano Luka Doncic (con 28 punti, 8 rimbalzi e 7 assist) e Kristaps Porzingis (che marca 23 punti e 7 rimbalzi). Per i Clippers, Kawhi Leonard tiene in piedi i suoi con 35 punti e 10 rimbalzi, Lou Williams ottiene dalla panchina 23 punti, 7 assist  e 4 rimbalzi.

I Toronto Raptors battono i Brooklyn Nets per 104-99: stavolta sono i Nets a provare a fare la partita, ma i Raptors fanno sentire sempre il fiato sul collo degli avversari in nero; infatti, nel quarto periodo, da veri rapaci, prendono il vantaggio ed in un finale convulso si prendono il punto che porta la squadra dell’Ontario sul 2-0 nella serie.

Per Toronto si conferma Fred VanVleet con 24 punti, 10 assist e 5 rimbalzi, Norman Powell parte da riserva e schiera 24 punti e 6 rimbalzi. Nei Brooklyn Nets, Garrett Temple associa 21 punti, 3 assist e 3 rimbalzi, Caris LeVert completa 16 punti, 11 assist e 6 rimbalzi.

Gli Utah Jazz travolgono i Denver Nuggets per 124-105 riuscendo nell’impresa mancata due giorni fa, andata svanendo al supplementare. Il secondo tempo di Utah è risultato totalmente dominante ed i Nuggets hanno giocoforza dovuto abdicare ad ogni pensiero di vittoria. La serie di primo turno si porta in parità per 1-1.

Per gli Utah Jazz, Donovan Mitchell esprime 30 punti e 8 assist, Jordan Clarkson dalla panchina trattiene 26 punti, 4 rimbalzi e 3 assist. Nei Nuggets, Nikola Jokic concentra 28 punti, 11 rimbalzi e 6 assist, Michael Porter Jr. ottempera 28 punti e 6 rimbalzi.

I Boston Celtics annichiliscono i Philadelphia 76ers per 128-101 in una gara dai due volti, dove Philadelphia per un quarto pare prendere il largo, ma con un secondo periodo da 38-24, i Celtics costruiscono una ripresa completamente a loro favore, distruggendo i punti cardine del gioco di quelli del 1776. Boston vola sul 2-0 nella serie.

Per i Celtics, Jayson Tatum mette in calce 33 punti, 5 rimbalzi e 5 assist, Kemba Walker porta a canestro 22 punti e 4 rimbalzi. Per i 76ers, Joel Embiid produce 34 punti, 10 rimbalzi e 3 assist, Josh Richardson insacca 18 punti, 3 assist e 3 rimbalzi.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Claudio Bosisio

Claudio Bosisio - I Clippers hanno visto dissolvere il proprio gioco per mano dei Dallas Mavericks, che hanno risposto eccezionalmente all'insuccesso di gara 1, facendo comprendere ai losangelini che la serie sarà molto equilibrata. Leonard e Williams hanno faticato a trovare stavolta altri interpreti pronti a seguirli, anche per merito di una difesa più precisa dei Mavericks, pronti a contrattaccare segnando con grande continuità. Il pronostico è complicato, forse gara 3 potrà darci un orientamento più chiaro sia per chi vincerà, sia per il gioco espresso dalle due compagini.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!