Iscriviti

NBA Playoffs 2020: i Lakers si riscattano affossando i Trail Blazers

Reazione decisa dei Los Angeles Lakers, che giocano tutt'altra partita rispetto a gara 1 e travolgono senza particolari problemi i Portland Trail Blazers.

Basket
Pubblicato il 21 agosto 2020, alle ore 12:17

Mi piace
7
0
NBA Playoffs 2020: i Lakers si riscattano affossando i Trail Blazers

Nella notte degli NBA Playoffs di giovedì 20 agosto 2020 si sono giocate quattro sfide del primo turno.
I Los Angeles Lakers affossano i Portland Trail Blazers per 111-88: è tutta un’altra gara rispetto alla prima sfida della serie, i Lakers sono arrembanti e mostrano voglia di riscatto, il punteggio prende il largo a loro favore e gli avversari non possono mai rientrare in partita. La serie si porta in parità sul 1-1.

Nei Lakers, Anthony Davis piazza 31 punti, 11 rimbalzi e 3 assist, Kentavious Caldwell-Pope realizza 16 punti. Per i Portland Trail Blazers, Damian Lillard trova 18 punti e 3 rimbalzi, CJ McCollum mette assieme 13 punti, 5 rimbalzi e 3 assist.

I Milwaukee Bucks fanno proprio il successo sugli Orlando Magic per 111-96. La serie torna in parità con l’1-1 per merito di una partita giocata ai livelli che competono ai Bucks, davanti fin dai primi minuti e che lasciano ai Magic solo una possibilità di tornare in gara all’inizio del quarto periodo, sventata con un finale molto concreto da parte dei cervi.

Nei Bucks troviamo come al solito Giannis Antetokounmpo con 28 punti, 20 rimbalzi e 5 assist, Brook Lopez sistema 20 punti e 3 rimbalzi. Per i Magic, Nikola Vucevic sfoggia 32 punti e 10 rimbalzi, Evan Fournier calcola 12 punti e 3 rimbalzi.

I Miami Heat bissano il successo di gara 1 battendo gli Indiana Pacers per 109-100 dando vita ad uno scontro molto aperto nel corso del primo tempo e, dopo la ripresa, acquisendo lentamente campo e margine con esperienza e bravura: Indiana è lì, senza però trovare una striscia di canestri in grado di avvicinarsi alla parità. Miami conduce la serie per 2-0.

Negli Heat, Duncan Robinson va forte nel tiro dalla distanza e marca 24 punti, Goran Dragic raccoglie 20 punti, 6 assist e 3 rimbalzi. Nei Pacers, Victor Oladipo mette in conto 22 punti e 4 rimbalzi, Malcolm Brogdon monetizza 17 punti, 9 assist e 5 rimbalzi.

Gli Houston Rockets relegano alla sconfitta gli Oklahoma City Thunder per 111-98. Nel contesto di uno scontro divertente ed aperto a qualsiasi scenario, l’incontro non trova un padrone, fino agli ultimi cinque minuti, quando Harden ed i suoi realizzano un numero consistente di punti che sbatte a terra i Thunder: la vittoria dei rossi del Texas vale il 2-0 nella serie di primo turno.

Per gli Houston Rockets, James Harden contempla 21 punti, 9 assist e 5 rimbalzi, Danuel House Jr. si assicura 19 punti, 9 rimbalzi e 3 assist. Per gli Oklahoma City Thunder, Shai Gilgeous-Alexander lavora 31 punti e 6 rimbalzi, Danilo Gallinari intabella 17 punti e 5 rimbalzi.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Claudio Bosisio

Claudio Bosisio - Lakers e Bucks sistemano le rispettive serie sulla parità: stavolta i Blazers ed i Magic hanno svolto il loro ruolo di squadra sfavorita, subendo continuamente il gioco degli avversari e con le possibilità di trovare la vittoria limitate al minimo. Sarà interessante notare nelle prossime partite se Portland ed Orlando ritroveranno la verve di gara-1. Mentre Houston sta svolgendo, con un fortissimo Harden, il proprio compito contro Oklahoma City, mi sarei aspettato degli Indiana Pacers più in grado di stare nella serie contro i Miami Heat che, per il momento, stanno legittimando con un bel gioco il 2-0 nella propria serie.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!