Iscriviti

NBA Playoffs 2020: i Clippers riprendono il vantaggio sui Mavericks, i Jazz demoliscono i Nuggets

Vittoria del 2-1 nella serie per i Los Angeles Clippers, capaci di sovrastare dei coriacei Dallas Mavericks. Gli Utah Jazz fanno a pezzi i Denver Nuggets, quasi impresentabili.

Basket
Pubblicato il 22 agosto 2020, alle ore 20:09

Mi piace
6
0
NBA Playoffs 2020: i Clippers riprendono il vantaggio sui Mavericks, i Jazz demoliscono i Nuggets

Nella notte degli NBA Playoffs 2020 di venerdì 21 agosto si sono giocate quattro partite del primo turno.
I Los Angeles Clippers superano i Dallas Mavericks per 130-122, cogliendo l’occasione di riportarsi in vantaggo, per 2-1, nella serie giocando con coraggio e con spirito offensivo nel corso di tutta la partita, fatto che è valso un buon vantaggio dal secondo quarto fino alla fine, senza mai alcuno scossone.

Nei Los Angeles Clippers, Kawhi Leonard ispira i suoi con 36 punti, 9 rimbalzi e 8 assist, mentre Landry Shamet raduna 18 punti e 3 rimbalzi. Per i Mavericks, Kristaps Porzingis assembla 34 punti e 13 rimbalzi, Tim Hardaway Jr. riscuote 22 punti e 6 rimbalzi.

Gli Utah Jazz demoliscono i Denver Nuggets per 124-87: i 39 punti di massimo vantaggio raggiunti da Utah agli albori del quarto periodo testimoniano una gara giocata praticamente da soli sul campo, ben lontana dagli standard delle battaglie dei playoff; Utah gioca benissimo, Denver è quasi impresentabile e la differenza genera il punteggio conclusivo.

Utah va in vantaggio per 2-1 nella serie con Rudy Gobert che percepisce 24 punti e 14 rimbalzi, Donovan Mitchell infila 27 punti e 4 rimbalzi. Per i Nuggets, Nikola Jokic produce 15 punti, 6 assist e 5 rimbalzi, Jamal Murray segna 12 punti, 6 assist e 5 rimbalzi.

I Boston Celtics infliggono la sconfitta ai Philadelphia 76ers per 102-94. Boston guida quasi sempre le sorti della partita, ma Philadelphia trova nel finale un sussulto che fa sperare nella vittoria, per cercare di rimettersi in corsa nella serie. Boston, prima della fine, sistema tutto, riprende il controllo della gara e porta sul 3-0 una serie che oramai pare nelle proprie mani.

Nei Celtics, Kemba Walker trattiene 24 punti, 8 rimbalzi e 4 assist, Jaylen Brown recupera 21 punti, 7 rimbalzi e 3 assist. Per Philadelphia, Joel Embiid aggiunge al punteggio 30 punti e 13 rimbalzi, Tobias Harris contribuisce con 15 punti, 15 rimbalzi e 4 assist.

I Toronto Raptors si sbarazzano dei Brooklyn Nets per 117-92 riscuotendo il vantaggio per tutti i 48 minuti e mostrando un dominio legittimato dal gioco e dalla volontà, oltre che dalla forza dei singoli. I Nets possono far poco con le numerose assenze in campo e subiscono una batosta del tutto simile a quella di gara 1; per Toronto arriva il 3-0 nella serie.

Per i Raptors, Pascal Siakam traduce in statistiche 26 punti, 8 rimbalzi e 5 assist, Fred VanVleet ufficializza 22 punti, 5 assist e 5 rimbalzi. Per i Brroklyn Nets, Tyler Johnson lavora 23 punti e 3 assist, Caris LeVert ingloba 15 punti, 6 assist e 4 rimbalzi.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Claudio Bosisio

Claudio Bosisio - Utah rifila a Denver una sconfitta estremamente pesante; la difesa dei Nuggets è saltata completamente e l'attacco non ha prodotto quasi nulla, oltretutto è mancato completamente lo spirito combattivo che ci si aspetterebbe da una squadra così forte in una gara di postseason. Utah conduce nella serie e dà tutta l'impressione di poter passare il turno, Mitchell e Gobert guidano un gruppo che è ricco di altre individualità e che, nel corso di questa prima parte della serie, si è dimostrata più forte degli avversari. Ai Jazz non rimane che completare il compito per avanzare alle semifinali di conference.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!