Iscriviti

NBA Playoffs 2020: i Celtics vincono ed accorciano sul 1-2 contro gli Heat

I Boston Celtics conquistano una gara tutta avanti nel punteggio, i Miami Heat sono lì senza trovare l'assalto per il sorpasso e la serie va sul 2-1 per Miami.

Basket
Pubblicato il 21 settembre 2020, alle ore 10:51

Mi piace
6
0
NBA Playoffs 2020: i Celtics vincono ed accorciano sul 1-2 contro gli Heat

Nella notte degli NBA Playoffs 2020 di sabato 19 settembre si è disputata gara 3 della finale della Eastern Conference.
I Boston Celtics fermano i Miami Heat con il punteggio di 117-106. Tocca a Boston aprire le danze, che tiene il vantaggio nei primi istanti e che nel corso del quarto lo rende mano a mano più solido, così Miami rimane a distanza ed il punteggio tocca il 31-22 alla conclusione dei dodici minuti dalla partenza.

Gli Heat hanno l’occasione di sistemare l’andamento della partita e per due volte non si fanno pregare contro dei Celtics imprecisi; c’è il contrattacco dei verdi, Miami subisce in diversi frangenti, specie negli istanti prima dell’intervallo, circostanza che rende il distacco tra le due squadre più ampio; si va al riposo sul 63-50 per i Boston Celtics.

L’intraprendenza e la voglia di tornare in gioco nella serie dei Celtics emerge anche nel corso del terzo periodo, il vantaggio rimane costantemente sui 15 punti senza segnali di arretramento, per Miami diventa difficile anche cominiciare un qualunque genere di rimonta. Boston è in partita, con il giusto carattere ed il risultato si sposta ancor più a suo favore sul 89-64.

Per la squadra del Massachusetts c’è modo di chiudere la gara durante i primi minuti del parziale finale; toccati i 20 punti sugli Heat, Boston gestisce un po’ troppo frettolosamente, Miami arriva fino a cinque punti a due minuti dalla fine. Qui Boston non si fa sorprendere, chiude il risultato e si rimette in gioco: è sempre in vantaggio Miami nella serie, ora comunque sul 2-1.

Per Boston non manca il contributo di Jayson Tatum, che offre 25 punti, 14 rimbalzi e 8 assist, Jaylen Brown riscontra 26 punti, 7 rimbalzi e 5 assist. Nei Miami Heat, Bam Adebayo concentra 27 punti e 16 rimbalzi, Tyler Herro dalla panchina deduce 22 punti, 4 rimbalzi e 3 assist.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Claudio Bosisio

Claudio Bosisio - Boston non si fa pregare, coglie l'occasione di trovare degli Heat non propriamente in giornata e si rimette in gioco nella finale della Eastern Conference. Per i giocatori del Massachusetts è stato fondamentale bloccare Dragic, che ha trovato pochi sbocchi per il suo gioco e non ne ha beneficiato, l'attacco stavolta ha fatto il suo dovere e la cosa più importante è stata la tenuta psicologica, sempre avanti, lasciandosi sfuggire un po' di mano il controllo sul punteggio solo durante la seconda metà dell'ultimo quarto. Nella serie, per quanto mostrato fino ad oggi, rimangono favoriti i Miami Heat che, usciti sconfitti da gara 3, avranno modo di trovare delle contromisure ai progressi mostrati da Boston.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!