Iscriviti

NBA Playoffs 2019: Warriors sul 3-0 nella serie e Portland con le spalle al muro

I Warriors vincono anche in casa dei Trail Blazers: la serie, sul 3-0, si affaccia verso il tratto finale. Con un successo, Golden State raggiungerà la quinta finale NBA consecutiva.

Basket
Pubblicato il 23 maggio 2019, alle ore 11:34

Mi piace
16
0
NBA Playoffs 2019: Warriors sul 3-0 nella serie e Portland con le spalle al muro

Nella notte degli NBA Playoffs 2019 di sabato 18 maggio 2019 si è giocata gara 3 delle Western Conference Finals.
I Golden State Warriors abbattono in trasferta i Portland Trail Blazers per 110-99. Ottimo avvio di Portland e primo quarto che si porta a tutto favore dei giocatori in bianco-rosso-nero. Pronta risposta dei campioni in carica, che si rimettono subito in corsa ed il punteggio segna 29-27 a favore di Portland.

Nel secondo quarto c’è il secondo tenativo di prendersi la partita da parte dei Trail Blazers: gioco offensivo sublime dei Blazers, difficoltà a proporsi da parte di Curry e compagni, che non trovano la stessa efficacia della prima parte di gara. Il quarto totalmente dominato dai pionieri dell’Oregon  permette loro di condurre prima dell’intervallo per 66-53.

Buon rientro ancora per Portland, per alcuni minuti conserva il margine di vantaggio, quindi i Warriors rimontano con forza e con la classe con cui si distinguono dalle altre squadre da molti anni a questa parte. I Trail Blazers non segnano più, non trovano il loro gioco e si perdono su qualunque pallone semplice da passare. I Warriors sono in vantaggio prima degli ultimi dodici minuti per 82-79.

Scoraggiati e di nuovo con le spalle al muro, i giocatori dei Blazers non hanno più alcuna reazione contro il dominio dei guerrieri di Oakland, che giocano al meglio e si prendono anche gara tre con un dato impressionante: il 57-33 di parziale di tutto il secondo tempo, che vale il 110-99 finale, il 3-0 nella serie e la quasi certezza di approdare alle Finals per il quinto anno consecutivo.

Per i Warriors c’è l’ennesima prova totale di Stephen Curry, capace di mettere a segno 36 punti, 6 assist e 3 rimbalzi, con Draymond Green in grado di marcare una tripla doppia da 20 punti, 13 rimbalzi e 12 assist. Per i Trail Blazers CJ McCollum centra 23 punti, 5 assist e 3 rimbalzi, per Damian Lillard giungono in porto 19 punti, 6 assist e 6 rimbalzi.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Claudio Bosisio

Claudio Bosisio - Seconda occasione sprecata da parte di Portland di conquistare un punto nella serie, un dominio nel primo tempo piuttosto rassicurante cancellato da un secondo tempo da incubo, con soli 33 punti segnati e con Golden State che, per essere chiara ancora una volta, ricorda a tutti di essere la favorita per la vittoria finale. Troppa classe e tasso di esperienza diversi tra le due compagini. Va ricordato che i Warriors partecipano a questa serie senza DeMarcus Cousins, Kevin Durant e con Andre Iguodala che potrebbe saltare gara 4 per infortunio; motivo ancor più per lodare l'operato di coach Steve Kerr.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!