Iscriviti

NBA Playoffs 2019, 7 maggio 2019: Raptors e Nuggets distruggono 76ers e Trail Blazers

Due partite senza storia: i Toronto Raptors sconquassano con 36 punti di distacco i Philadelphia 76ers, i Denver Nuggets mandano allo sbando i Portland Trail Blazers. Le vincitrici conducono per 3-2 nelle rispettive serie.

Basket
Pubblicato il 8 maggio 2019, alle ore 23:03

Mi piace
9
0
NBA Playoffs 2019, 7 maggio 2019: Raptors e Nuggets distruggono 76ers e Trail Blazers

Nella notte degli NBA Playoffs 2019 di martedì 7 maggio 2019 si sono disputate due partite.
I Toronto Raptors devastano i Philadelphia 76ers per 125-89. Philadelphia nei primi istanti gioca spingendo molto verso canestro ed omettendo la fase difensiva, fattore che pagherà in seguito; Toronto ritorna e conduce di un punto alla fine del primo quarto, 27-26. La difesa di Philadelphia si allarga spaventosamente, i palloni persi fioccano e Toronto segna senza contrasto, oltre ad atterrire gli avversai: all’intervallo è 64-43 per i Raptors.

Nel terzo quarto non cambia molto l’esito, Toronto comincia a fare i calcoli, mantiene il vantaggio ampio rispondendo canestro su canestro ed arriva al quarto periodo con un totale di 92-70, per poi finire gli ormai irriconoscibili 76ers nel quarto periodo, arrivando fino a 40 punti di scarto e chiudendo sul 125-89, portando la serie sul 3-2 a proprio favore e potendo godere del primo match point in gara 6, a Philadelphia.

Per Toronto Pascal Siakam gioca una partita eccellente e si prende la palma del migliore con 25 punti e 8 rimbalzi messi a segno, per Kawhi Leonard arrivano in porto 21 punti, 13 rimbalzi e 4 assist. 76ers inesistenti su entrambi i lati del campo, si salva solamente Jimmy Butler con 22 punti, 7 assist e 5 rimbalzi, con la qualificazione ora lontana e molto complicata.

I Denver Nuggets spazzano via i Portland Trail Blazers per 124-98. La prima parte della partita dà a Denver modo di conquistare qualche lunghezza di vantaggio e di brillare di più rispetto ai Blazers, che comunque si giocano le proprie carte: è 31-25. Il secondo quarto dà una direzione netta alla storia della gara, Denver domina, i Blazers non riescono a trovare efficacia e continuità al tiro ed il risultato vede ampliare la forbice a favore della squadra del Colorado per 65-47.

Nel terzo quarto la gara giunge virtualmente alla fine di ciò che doveva mostrare, Denver ha la costanza di rendimento sul parquet che non trova l’avversario, il punteggio segna 93-65 e nel quarto periodo si gioca solamente per arrivare alla fine della partita, risparmiando energie per gara 6: i Nuggets vanno sul 3-2, con una sola partita da vincere per approdare alle finali della Western Conference.

Nei Nuggets Nikola Jokic è oramai una All-Star di primissimo livello e firma anche stavolta 25 punti, 19 rimbalzi e 6 assist, con Paul Millsap che brilla con 24 punti e 8 rimbalzi. Per Portland spicca Damian Lillard con 22 punti, 6 rimbalzi e 4 assist.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Claudio Bosisio

Claudio Bosisio - Le sfide equilibrate di queste ultime serate hanno lasciato spazio a due partite senza storia: le energie fisiche e mentali iniziano a scarseggiare ed i migliori emergono in queste partite di fine serie; sia Toronto che Denver hanno dato risposte eccellenti alle falle dimostrate nelle due sconfitte delle prime quattro partite. I singoli, i campioni e la loro bravura hanno scritto queste gare a senso unico ed è chiaro che le squadre dell'Ontario e del Colorado hanno un grosso vantaggio per approdare alle finali delle rispettive conference.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!